Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Mese: luglio, 2017

La visione e la realtà

by cristinadellamore

Solo per amore

Ero appollaiata sul sedile posteriore, affidata come sempre a lei, le braccia strette attorno alla sua vita sottile, e stavamo andando in ufficio.

Una curva, un’altra, imboccammo il viale alberato, il che voleva dire che eravamo quasi arrivate, e fui colta di sorpresa.

Sul marciapiede, davanti a noi, una ragazza correva con eleganza, ondeggiava al ritmo del suo passo una lunga coda di capelli biondi, con le lunghe gambe abbronzate divorava la strada. La superammo ed io mi voltai: vista davanti era altrettanto bella, se non di più.

Lei dette un colpo di gas un po’ eccessivo e mi depositò a destinazione in uno stridere di freni. Io scesi a terra e mi protesi per baciarla, come sempre.

View original post 19 altre parole

Annunci

Rituali – Quarta parte

by cristinadellamore

Cosa stiamo facendo? Stiamo evocando qualche demone, magari? Ho letto qualcosa, gentilmente indirizzata da lei verso un paio di libri ingialliti nella nostra biblioteca, ed ho scoperto che anticamente in queste occasioni girava roba davvero buona e che, una volta interrogate in modo molto persuasivo le partecipanti raccontavano di essersi accoppiate con un maschio dalle fattezze in parte caprine e dalla virilità enorme ed inesauribile. Ecco, sulla prima magari sarei d’accordo, sulla seconda avrei qualche perplessità. No, anche perché, per quanto abbia letto e fatto ricerche su internet, non ho trovato prove che i desideri espressi in quelle circostanze fossero mai stati esauditi.

Leggi il seguito di questo post »

Telefoni – Dodicesima parte

by cristinadellamore

E’ venerdì, quindi baccalà. Non è una porzione enorme, per fortuna, ci sono più patate che pesce, e poi pomodorini, pinoli e uvetta. Molto gradevole, forse un po’ salato, e la cugina lo nota: su questo è addirittura più attenta di noi, ci tiene alla sua invidiabile forma fisica. Lei mangia e mi guarda fisso negli occhi: ancora, vuole che faccia qualcosa. Ci penso un po’, facendo finta di assaporare molto lentamente ogni boccone e finalmente capisco.

Leggi il seguito di questo post »

Rituali – Terza parte

by cristinadellamore

Non importa, la sento che mi segue e rimane più vicina che può, mentre scendiamo a passo cadenzato. I piedini affondano appena, sotto la sabbia ci deve essere uno strato più compatto, e attorno a noi, dietro le torce, svettano nel buio, nero su nero, alberi imponenti. Per essere più o meno ad un passo dalla città è una zona davvero selvaggio, o almeno quanto di più simile alla natura incontaminata il denaro possa comprare.

Leggi il seguito di questo post »

Telefoni – Undicesima parte

by cristinadellamore

So che lei mantiene sempre le promesse, e quando finalmente siamo arrivate, abbiamo stretto la mano all’oste ed al cameriere che poi è il figlio, e ci siamo sedute una davanti all’altra, mentre accanto a lei è seduta la cugina, non riesco a pensare a niente di diverso; lei capisce benissimo, tiene desta la conversazione ed ordina anche per me, e mi versa un bicchiere del vino bianco che ci portano nella tradizionale foglietta dicendomi: “Amore, bevine un bel sorso, te lo sei meritato”.

Leggi il seguito di questo post »

La soluzione difficile (2)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Il Re dei Boschi regnava ma non governava, ed era un peccato, pensò Belladonna mentre guidava il piccolo gruppo nel buio incipiente. Intelligente e forte, avrebbe fatto sicuramente meglio dei suoi consiglieri. In poche piccole clessidre aveva istruito il figlio, che venne affidato a Rebon, e portato fuori del carro la moglie e le figlie, coperte con anonimi mantelli dell’armata di Castello Tonante. Senza fare domande, i fuggitivi montarono sui robusti cavallini Barbari che li attendevano e procedettero in silenzio attraverso la brughiera ghiacciata, immersa in una spessa coltre di nebbia, verso il luogo dell’appuntamento con i lanceri del Popolo Libero. Avevano appena superato la linea delle sentinelle che si erano voltate dall’altra parte quando alle loro spalle i due carri che avevano costituito la corte del Re Fuggito presero fuoco. Doveva essere il segnale per Verkonnen e le sue pattuglie che, a mezza lega di lì, dovevano attaccare il…

View original post 365 altre parole

I migliori giorni della nostra vita

by cristinadellamore

Solo per amore

Lei una volta mi ha detto: “Detesto quelli che parlano dei momenti più belli della loro vita al passato; vuol dire che non si aspettano niente dal futuro”.

E mi sono accorta che è un’abitudine consolidata ma assurda: come posso dire che quando mi ha dato l’anello di fidanzamento è stato il momento più bello della mia vita?E allora, vedere la sua reazione quando le ho offerto la vera d’oro e ci siamo sposate, l’una alla presenza dell’altra è stato meno bello? O qualsiasi altra cosa, un suo sorriso quando sono triste, una sua carezza quando sono stanca, devono essere meno belli?

Voglio vivere il resto della mia vita con lei, ed ogni giorno sarà sempre il migliore della mia vita.

View original post

Rituali – Seconda parte

by cristinadellamore

Ci siamo. Indico a lei l’uscita, poi la tortuosa provinciale, infine la sterrata che affrontiamo a passo d’uomo. Arriviamo in uno spiazzo trasformato in parcheggio, lei manovra in punta di dita e sistema la macchina in un angolo un po’ più lontano, col muso già rivolto nella direzione dalla quale siamo arrivate. Forse ho letto troppi romanzi polizieschi e di spionaggio ma mi dà l’idea che lei si aspetti di dover andare via di qui di gran carriera.

Leggi il seguito di questo post »

Telefoni – Decima parte

by cristinadellamore

Il punto è che lei vorrebbe lavorare a tempo pieno per me, non è contenta del capo che ha e pensa che io possa liberarla di questo peso. Ovviamente non è così, il direttore amministrativo resterà comunque il suo superiore gerarchico come lo è del ragioniere pensionando. Drizzo le orecchie quando la sento dire che è disposta a fare tutto: mi sbaglio o c’è un doppio senso? Spero di no. Il tempo passa e riesco a tagliare corto ricordandole l’appuntamento di lunedì mattina solo quando anche per me si è fatta l’ora di muovermi.

Leggi il seguito di questo post »

Rituali – Prima parte

by cristinadellamore

“Non ci credi tu, non ci credo io. Ma mia cugina ci tiene, e forse ha deciso di crederci, ed ha bisogno di noi”. Lei mi parla con tutta la pazienza del caso, come ad una bambina più che ad una moglie ma io per una volta non voglio lasciarmi convincere facilmente, chiudo le gambe, incrocio le braccia sul petto, metto su il broncio delle grandi occasioni e addirittura mi sottraggo alle sue labbra che cercano le mie. Non voglio, non solo non ci credo, ma sono convintissima che queste cose portino sfortuna.

Leggi il seguito di questo post »

teetering on the brink

Frammenti di vita, d'immaginazione e realtà

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

donutopenthisblog.wordpress.com/

di Giulia Sole Curatola

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

IL COLLEZIONISTA DI RANCORI

"Ah, davvero" dico, mettendo via l'ennesimo rancorino da covare in santa pace. Secondo Miriam era quella la mia vera passione. "C'è chi colleziona francobolli, o scatole di fiammiferi" mi ha detto una volta. "Tu collezioni rancori..." (Mordecai Richler)

Sogni & Bisogni

...senza la vita sarebbe in bianco e nero...

Alessandra V.

Diari BDSM e fantasie Cyberpunk di un'italiana in Canada

inchiostro di libidine.

L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo. Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Just A Game Of Roles

É solo un gioco di ruoli?

Umano In The Dark

L'altra faccia

GramonHill

L'avamposto del cinema

mai senza make up

Be Glamour With Humour

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Lady Nadia

Racconti, poesie e molto altro ancora ...

UmanoAlieno 2.0

Perchè si, ovvio!

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

ALMUS AGER

"Aurora interea miseris mortalibus almam extulerat lucem, referens opera atque labores" (Virgilio, Eneide lib.XI)

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

volodirondine

...in fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

chiarasaracino's Blog

essere distanti

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

eleganceinwords

NSFW - Adults Only Please - My goal with this page constantly evolves - there was a time when all I wanted was to pique a woman's interest in the hope we connect through writing, dialogue ... today, with all of the wonderful inspiration I've received, my need is to further my respect and intrigue in the sensual nature of 'woman' in all of her grace and elegance. I do hope you might enjoy!

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love