Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Mese: ottobre, 2017

Ritirata (7)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Gujonnen restò saldo come una roccia, lasciandola ad assaporare il piacere per tutto il tempo necessario. Solo quando le ultime ondate le davano ormai solo piccoli fremiti Belladonna si rese conto che il giovane ufficiale era ancora duro e potente dentro di lei.

View original post 591 altre parole

Annunci

Cambio di stagione

by cristinadellamore

Solo per amore

Stamattina, prima di uscire, lei ha contemplato i sandaletti col mezzo tacco che le stanno così bene sotto i pantaloni scuri, li ha messi da parte ed ha cercato nella scarpiera finché non ha trovato un paio di mocassini .

“Stamattina farà più freddo”, mi ha detto, “è meglio che anche tu rinunci a quelle”, e ha indicato le chanel che mi ha regalato proprio lei e che metto ogni volta che posso.

Non volevo cambiarle. So che a lei piace immaginarmi, durante il giorno, nelle pause dal lavoro, con quelle meravigliose scarpe; mi ha confessato che a volte le sembra di sentire il ticchettio dei tacchi dodici nel corridoio del suo ufficio.  “E pensa che c’è la moquette”, ha aggiunto  sorridendo.

Ho considerato le alternative: mocassini anche per me, o quei tronchetti che avevo comprato con entusiasmo per poi scoprire che mi stavano male, o i decolté che a…

View original post 59 altre parole

Rosso fuoco

by cristinadellamore

Ero uscita da sola e mi sono trovata davanti ad uno spettacolo. Non riesco a smettere di immaginare lei con questo addosso.

Leggi il seguito di questo post »

Una breve vacanza – Seconda parte

by cristinadellamore

Faccio più in fretta che posso, rinunciando a curiosare in questo bagno che sembra indeciso tra la ipertecnologia di una doccia dai mille spruzzi – anche sotto le piante dei piedini, incredibile e meraviglioso – e l’art déco con vetri piombati, piastrelle multicolori alle pareti ed un doppio lavandino con i rubinetti separati; c’è anche una enorme vasca da bagno con i piedi a foggia di zampa di leone e mentre mi asciugo in fretta non posso fare a meno di immaginare di stare con lei lì dentro, nell’acqua calda ricoperta da una bella schiuma bianca.

Leggi il seguito di questo post »

Colpo di fulmine

by cristinadellamore

Vi avevo promesso di tenervi al corrente degli sviluppi sull’acquisto del nuovo scooter. Ho cominciato a girare per i concessionari ma devi confessarvi che mi sono innamorata.

Di questa. Leggi il seguito di questo post »

Una breve vacanza -Prima parte

by cristinadellamore

“Stamattina ti accompagno io in ufficio e poi ti vengo a prendere alle cinque. E’ venerdì, devi essere puntuale, mi raccomando”. Adoro quando lei mi dà degli ordini; mentre dormivo ha anche messo via il tailleur che avevo già preparato e sistemato, al suo posto, jeans, felpa e scarponcini. C’è anche la mia giacca di pelle preferita. Ed è giusto: oggi non ho appuntamenti – oserei dire purtroppo, siamo indietro con il budget – ed è il giorno informale. Anche il direttore generale il venerdì si presenta in maniche di camicia e pantaloni sportivi, facendo colpo su un bel po’ di dipendenti.

Leggi il seguito di questo post »

Ritirata (6)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

“Bene, Gujonnen, finalmente hai trovato il coraggio”, disse Belladonna staccandosi appena dall’uomo, “ma adesso voglio sentire la tua pelle sulla mia. Ci penso io, tu continua a baciarmi, vediamo cosa sai fare”.
E mentre Gujonnen la baciava con foga, cercandole il fondo della gola con la punta della lingua, Belladonna armeggiò con i lacci delle brache dell’esploratore finché queste non caddero a terra. Le mani dell’Elfa sfiorarono le natiche nude dell’uomo, ne saggiarono la muscolatura tesa e compatta prima di risalire lungo la schiena sotto la tunica. Nel frattempo Gujonnen stringeva a sé Belladonna con un braccio, e palpava e stringeva il piccolo seno impennato; poi interruppe il bacio per chinare il capo, prendere un capezzolo tra le labbra e stuzzicarlo con la lingua.

View original post 457 altre parole

Al mercatino domenicale

by cristinadellamore

Solo per amore

No, anche perché quest’anno comincia il sabato, quello vicino casa nostra. Ma in genere il sabato abbiamo tante cose da fare e ci riserviamo la domenica per una passeggiata tra le bancarelle.

Non troppo tardi nella mattinata, prima che arrivi la folla, ma non troppo presto, perché altrimenti non ci sono tutti i venditori e chissà che manchi proprio quello che vende qualcosa di utile, simpatico, divertente, insomma qualcosa da comprare.

Tra l’altro, se non c’è folla, possiamo anche tenerci per mano senza dar fastidio a nessuno, e chinarci per osservare assieme, con calma, quello che colpisce la nostra fantasia.

View original post 107 altre parole

Spettacoli

by cristinadellamore

“Stasera usciamo, amore. Ti faccio una sorpresa”. Lei me lo dice dopo avermi dato il suo bentornata a casa, un bacio ed un abbraccio. Sono stanchissima, domani avrò una giornataccia, mi sento sporca, impolverata e appiccicosa di sudore mentre lei in jeans, camicetta e mocassini è ancora più belle ed elegante che mai. Mi lascio coccolare e vezzeggiare ancora per qualche minuto, un altro bacio, una carezza più precisa e decisa attraverso il tessuto un po’ stazzonato della gonna, e poi cedo. Adoro le sorprese quando è lei a farle.

Leggi il seguito di questo post »

Contanti

by cristinadellamore

Mi sono da un po’ di tempo abituata ad andare in giro con pochi soldi in borsetta. Bancomat, carta di credito, ho smesso di usare il libretto degli assegni ma ho l’app sul telefonino, in teoria potrei fare un bonifico davanti alla vetrina, entrare e portarmi via la merce, e mi hanno spiegato che c’è una nuova funzione anche per i piccoli pagamenti tipo la colazione, ma visto che non ho ben capito come funziona ho deciso di non usarla.

Leggi il seguito di questo post »

The Other Side Of The Fumettaio

Pensieri vaganti (ed adulti), ma dal lato "cassa" del bancone.

toffee

you believe forever

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

teetering on the brink

Frammenti di vita, d'immaginazione, e realtà

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

GramonHill

Cinema, racconti e altro...

mai senza make up

Be Glamour With Humour

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Lady Nadia

Racconti, poesie e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

agores_sblog

le parole cadono come foglie

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

volodirondine

...in fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

Chiara Saracino

Studio Storia e Critica dell'arte e dello spettacolo, laureata in Beni artistici e dello spettacolo all'Università di Parma. Sono cresciuta a Padova ma dal 2015 vivo a Parma dove la mia passione per l'arte continua e si fortifica. Sono innamoratissima di Edoardo con cui, oltre alla nostra magica relazione, condivido la mia vita e tutte le mie passioni.

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Presto ce ne andremo, seguendo il vento, non più vincolati da niente