Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Mese: marzo, 2016

Corridoi

by cristinadellamore

Ho un appuntamento in centro. Non si dovrebbe dire, ma è un lobbista (si scrive così?) con l’ufficio strategicamente collocato tra Camera e Senato. Riesco ad organizzare l’incontro più o meno al mattino presto, risparmiandomi di passare prima in ufficio: ho compilato l’assurda scheda di contatto – la chiamano così i nostri nuovi padroni – la sera prima, spero che valga lo stesso.

Leggi il seguito di questo post »

Imprevisti

by cristinadellamore

Qui al paese correre e’ più complicato. Non solo per lo stato delle strade, più adatte ai somarelli che alle persone, ma anche per i continui saliscendi cui siamo costrette visto che ci troviamo a novecento metri di altezza, proprio sul cocuzzolo di una montagna.

Leggi il seguito di questo post »

Caldo e freddo (1)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Hideanseek guardò dallo spiraglio coperto di tela incatramata che veniva pomposamente chiamato finestra e non riuscì a trattenere una smorfia di disgusto. Affondando fino a mezza gamba nella neve, stava venendo a trovarlo Adam Bornsson, e c’era una sola ragione della sua visita; il figlio del re stava cercando sostenitori mentre suo padre lottava contro una brutta malattia ai polmoni che gli toglieva il respiro e contro la quale le capacità cliniche del mago, come quelle dei guaritori barbari, sembravano insufficienti. Alle sue spalle il letto cigolò: Fray Rignarsdottir si stava alzando, dopo aver passato l’ultima ora a riprendersi, russando come un cavallo, dalle fatiche del gioco del piacere. Adam Bornsson sarebbe stato contento di trovare la maga della famiglia nel letto del cerusico appena arrivato da chissà dove?

View original post 468 altre parole

Conigliette

by cristinadellamore

Stamattina mi sono svegliata per prima, mi sono liberata dall’abbraccio in cui lei mi stringe ogni notte ed ho infilato una vecchia vestaglia che ho trovato in un armadio: rosso scuro, calda, morbida ed un po’ logora, mi arriva fino ai piedi, lei mi ha detto che era del bisnonno, un omone.

Leggi il seguito di questo post »

Ragioni

by cristinadellamore

Questo vuol dire che ci odiano, davvero. Persone disposte a morire pur di ucciderci. Ma perché? Non riesco a capirlo.

“Sono la persona sbagliata cui chiederlo, se parliamo di religione”. Lo so, lei non è credente, e nemmeno io, se è per questo. “Ma non si tratta di religione, semplicemente è una questione di potere”.

Capisco ancora meno. Cosa c’entra il potere in una cosa del genere?

“C’entra, c’entra. Vedi, non possono seriamente pensare di riprendere la Guerra Santa interrotta a Lepanto, ma possono sperare di essere lasciati tranquilli a consolidare il loro potere, e questo ovviamente non possiamo lasciarglielo fare”.

Leggi il seguito di questo post »

Inverni

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Dal fango della Provincia Perduta è il momento di tornare alla neve della Terra degli Uomini Liberi. Uomini, poi? E le donne non contano? Bene, credo che presto scopriremo anche questo.

View original post 86 altre parole

Variazioni

by cristinadellamore

Stamattina faceva caldo.

Sono arrivata in ufficio un po’ sudata sotto il casco ed il giaccone, dopo i quindici chilometri sul mio nuovo scooter, ed ho seriamente pensato di dovermi alleggerire; avevo visto anche qualche goccia di pioggia sulla visiera trasparente, la coda di quello che era venuto giù durante la notte ed aveva coperto di sabbia le auto in sosta.

Leggi il seguito di questo post »

Tempo di guarire (5)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Il cerusico accompagnò l’ufficiale maggiore fino ad una stanzetta buia e fredda. Sul piccolo letto di ferro, avvolta in una leggera coperta macchiata di sangue, stava la prigioniera. Pallida e magra anche per un Elfo di genere femminile, negli occhi dorati e nella piega delle labbra dimostrava di sentirsi sì battuta, ma non sconfitta, nonostante il collare di ferro e la catena corta che la inchiodavano sul sottile materasso. I capelli, folti e nerissimi, erano incrostati di sangue, fango e sudore. In altre circostanze Belladonna avrebbe volentieri giocato al gioco del piacere con lei. Sentì, al pensiero, una vibrazione del potere e la consapevolezza che in quel caso avrebbe esibito un instancabile membro virile che avrebbe affondato in tutti gli orifizi fino a sentire la sua avversaria urlare e chiedere mercé.

View original post 951 altre parole

Organizzazione

by cristinadellamore

Lei non transige. I vestiti vanno riposti solo dopo un passaggio in tintoria. Forse è prematuro, mattina e sera è parecchio fresco, e ogni tanto c’è anche qualche giornata non precisamente primaverile.

Leggi il seguito di questo post »

Sospensioni

by cristinadellamore

Quando aggiungo al mio metro e settanta gli stiletti da dodici centimetri divento una donna alta ed è davvero una bella sensazione. Lei è un paio di centimetri più alta di me, quanto basta perché possa appoggiarmi gentilmente quando camminiamo l’una accanto all’altra e va bene così.

Leggi il seguito di questo post »

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

IL COLLEZIONISTA DI RANCORI

"Ah, davvero" dico, mettendo via l'ennesimo rancorino da covare in santa pace. Secondo Miriam era quella la mia vera passione. "C'è chi colleziona francobolli, o scatole di fiammiferi" mi ha detto una volta. "Tu collezioni rancori..." (Mordecai Richler)

Sogni & Bisogni

...senza la vita sarebbe in bianco e nero...

Alessandra V.

Diari BDSM e fantasie Cyberpunk di un'italiana in Canada

inchiostro di libidine.

L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo. Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Just A Game Of Roles

É solo un gioco di ruoli?

Umano In The Dark

L'altra faccia

GramonHill

L'avamposto del cinema

mai senza make up

Be Glamour With Humour

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Lady Nadia

Racconti, poesie e molto altro ancora ...

UmanoAlieno 2.0

Perchè si, ovvio!

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

volodirondine

...in fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

eleganceinwords

NSFW - Adults Only Please - My goal with this page constantly evolves - there was a time when all I wanted was to pique a woman's interest in the hope we connect through writing, dialogue ... today, with all of the wonderful inspiration I've received, my need is to further my respect and intrigue in the sensual nature of 'woman' in all of her grace and elegance. I do hope you might enjoy!

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Anime scritte nellorizzonte

"Il buonsenso è principio e fonte dello scrivere", Orazio.

Alice Jane Raynor

Ci vuole una sola azione turpe, o anche solo imputata come tale, per macchiare tutto il bene compiuto; infinite per mascherare un errore o redimere uno sbaglio, pur se dettate dall’impetuosità o dall’inesperienza.

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori