Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Mese: aprile, 2020

In libreria

by cristinadellamore

La nostra amica Cristina ci lascia capire qui, anzi ce lo dice proprio, che la sua lei – Stella – si prendeva cura non solo del suo benessere fisico ma anche di quello immateriale; se ha scritto tutto quello che noi stiamo leggendo è perché ha potuto leggere, insomma.

Mario SIniscalchi

Solo per amore

Ho approfittato della pausa pranzo per curiosare tra i libri, oggi.

La casa in cui vivo ne è piena, lei spesso ne compra, li legge e me li passa, e quando non ce ne sono di nuovi si ferma davanti agli scaffali che occupano una intera parete e traboccano per cercarne uno e la sento brontolare che accidenti, sono sicura che è qui, dove può essere finito, poi lo trova e corre a darmi un bacio per la soddisfazione.

Ma ho imparato che i libri non bastano mai, e che danno dipendenza: domani lei comprerà l’ultimo romanzo di Stephen King, e allora anch’io oggi ho voluto prendere qualcosa e ho comprato il nuovo romanzo di Ken Follet, più di mille pagine, ed è l’ultimo di una trilogia.

C’era un bel po’ di gente, ma quasi tutti guardavano, sfogliavano, commentavano – erano in coppia, generalmente – e se ne andavano a mani vuote.

Così…

View original post 238 altre parole

Attese

by cristinadellamore

Qui  la nuova parte della storia della nostra amica Cristina pubblicata su Wattpad.

Come tutti voi, anche io sto aspettando che, in un modo o nell’altro, questa lunga attesa – e non mi riferisco al lungo racconto fantasy – si concluda; e sì che sono un privilegiato. Lavoro da casa, lo stipendio corre, ho un’abitazione abbastanza confortevole e trovo comunque il modo di fare i miei cinque chilometri quotidiani di corsa nelle strade deserte del quartiere.

Ancora una volta, mi chiedo cosa ci avrebbe raccontato la nostra amica Cristina, e cosa avrebbe fatto, con la sua lei – Stella – per venire incontro a chi è meno fortunato.

Mario Siniscalchi

Se telefoninando

by cristinadellamore

Un altro piccolo racconto di vita, di complicità e d’amore. Passo dopo passo, la nostra amica Cristina ci racconta sempre di più di sé stessa e della gioia della vita con la sua lei – Stella.

Mario Siniscalchi

Solo per amore

Allora, no, non siamo andate a fare la coda per tutta la notte davanti al negozio per comprare un nuovo costosissimo aggeggio che magari non riusciremmo neanche ad usare come si deve, però a lei serviva un telefonino nuovo.

A me no, in ufficio mi hanno dato un telefonino di servizio con cui riesco a malapena a telefonare, anche perché è così grosso che faccio fatica a tenerlo in mano e in compenso può essere comodissimo come vassoio per servire il caffè la mattina o come tagliere per affettare il pane.

Quindi, girando alla larga dalla pazza folla siamo andate in uno di questi grandi centri di vendita di elettronica di consumo e, per un colpo di fortuna, abbiamo trovato un commesso gentile; o meglio, non è stato un colpo di fortuna, con la scusa del caldo avevamo slacciato ben più del primo bottone della camicetta, e sappiamo bene l’effetto…

View original post 224 altre parole

Comunicazione

by cristinadellamore

Qui la nuova parte della storia fantasy della nostra amica Cristina.

In questo periodo io ho il privilegio di poter lavorare da casa e dal lunedì al venerdì sono impegnato, come se fossi in ufficio o anche peggio; mi rimangono i fine settimana per pensare, e di tempo ne ho tanto. Capita anche a voi?

Mario Siniscalchi

Senza l’ombrello

by cristinadellamore

Ogni volta è un bozzetto nuovo, quello che ci regala la nostra amica Cristina quando parla della vita con la sua lei – Stella. Brutto tempo? Non importa, in casa c’è sempre il sole.

Mario Siniscalchi

Solo per amore

Lei era rimasta senza sigarette.

Aveva appallottolato il pacchetto vuoto con un gesto di stizza, mi aveva dato un fuggevole bacio sulle labbra e così com’era, canottiera e shorts, era uscita quasi di corsa, nel buio incipiente di un pomeriggio che era diventato cupo per i nuvoloni neri che si stavano addensando.

Due minuti, e le finestre avevano preso a tremare: tuoni su tuoni, poi il picchiettio della pioggia, sempre più forte ed intenso. Devo andarle incontro con l’ombrello, ho pensato, altrimenti si bagnerà.

Il tempo di mettere qualcosa addosso, oltre alla lunga maglietta che in genere indosso in casa, ed era notte, era freddo, era bagnato.

Il tempo di arrivare alla porta di casa ed ho sentito la serratura scattare e lei era lì, bagnata dalla testa ai piedi. L’ho abbracciata, mi sono bagnata anch’io ma non aveva importanza.

“Mi aiuti ad asciugarmi?”, mi ha chiesto, ed io mi…

View original post 11 altre parole

Una pasqua senza

by cristinadellamore

Il nuovo capitolo della storia fantasy della nostra amica Cristina è qui.

Questa è una pasqua senza Cristina e senza la sua lei – Stella: è la mancanza che sento di più.

Mario Siniscalchi

Il giorno dopo

by cristinadellamore

Questo post è fondamentalmente il seguito di quello che ho pubblicato la settimana scorsa. La nostra amica Cristina riflette e metabolizza la disavventura per poi passare dal particolare al generale, ovvero la condizione della donna.E’ un post di quasi sei anni fa, ma mi sembra ancora molto attuale.

Mario Siniscalchi

Solo per amore

Allora, non è vero, ovviamente, che poi hai paura anche della tua ombra, che non vuoi uscire di casa, e tutto il resto.

Dopo una aggressione, anche solo verbale, anche se fallita, la cosa peggiore che ti può capitare, e accidenti se ti capita, è che cominci a chiederti: dovevo sorridere di meno? Dovevo mettermi un altro vestito, meno stretto, meno corto, meno scollato? Dovevo evitare quelle Chanel tacco dodici che mi stanno così bene e mi slanciano le gambe e preferire le ballerine o meglio ancora i mocassini di tipo maschile, con tacchi bassi e quadrati?

Insomma, ti viene in mente che è colpa tua.

E questo non deve passare.

Amiche più grandi mi hanno detto che negli ultimi anni la condizione della donna ha fatto passi da gigante all’indietro. Credo proprio che dovremo impegnarci, tutte, per ricominciare a farla andare avanti

View original post

Domenica delle Palme

by cristinadellamore

Qui il nuovo capitolo della storia fantasy della nostra amica Cristina.

Sì, come vi siete accorti, continuo: non si fermava davanti a nulla Cristina, traendo forza dalla sua lei – Stella. Non mi fermo io; mantenetevi sicuri a casa, continuerò a ricordare la nostra amica.

Mario Siniscalchi

La debolezza e la paura

by cristinadellamore

Mi sono convinto che è una buona cosa continuare ed il post che ripubblico oggi è un po’ diverso dai soliti.
Niente amore, gioia e condivisione ma una amara riflessione sul sessismo. Scritto quasi quattro anni fa, ma purtroppo attualissimo.

Mario Siniscalchi

Solo per amore

Da quando ho sposato lei, ho vissuto una vita troppo sicura e protetta.

Me ne sono accorta sulla pelle, perché ho dovuto guardare in faccia, come tanto tempo fa, cosa significa essere donna in Italia, sullo scorcio del Terzo Millennio.

Ogni donna, ed io lo avevo dimenticato, è una preda; ci può essere violenza anche solo verbale, avances pesanti e reiterate pur se lasciate cadere in quanto non gradite, ma il bersaglio siamo sempre noi.

Anzi, io. Perché una cosa è parlare delle donne aggredite, umiliate ed offese, una cosa è sentirselo addosso.

Quello che meno ho sopportato è stata poi la cosa forse più innocua, lo sguardo soddisfatto ed arrogante che mi è stato rivolto, come a dire che io, in fondo, non meritavo altro, ed avrei anche dovuto essere contenta di aver destato il suo interesse.

La prossima se qualcuno me lo chiede a quel modo, glielo faccio…

View original post 6 altre parole

EssereDonna&Mamma

forse il segreto è non pensarci più e godermela fino in fondo

Daniele Peluso

Fotografia amatoriale, scrittura amatoriale, minimalismo, voli pindarici, nebbie ed utopie.

Viaggio dentro me

Qui tutti possono essere ciò che vogliono

Ibelieveinunicorns

Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato e la cosa sbagliata nel posto giusto, perché accade sempre qualcosa di interessante. Andy Warhol

toffee

you believe forever

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

GramonHill

Cinema, racconti e altro...

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Nadia Fagiolo

Racconti, poesie, recensioni e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Sperava presto di raccogliere il segreto per essere felici

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno