Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Mese: dicembre, 2015

Aspettando capodanno

by cristinadellamore

WordPress.com mi ha inviato la mail con le statistiche dei miei blog. La condivido qui, in attesa dello scoccare della mezzanotte che festeggerò con lei, perché è il modo migliore per ringraziarvi, miei fedeli lettori: siete stati tanti, siete stati fedeli, avete commentato e mi avete dato spunti interessanti.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Intenzioni

by cristinadellamore

Stasera tocca a me cucinare. Lei è di là, in poltrona, e scorre la posta sul telefonino,e improvvisamente la sento ridere, forte. Mollo tutto e la raggiungo proprio mentre mi chiama: “Vieni a vedere, amore”.

Ed ecco quello che vedo.

Leggi il seguito di questo post »

Le regole dei Barbari (2)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Il mago fu accolto da un’ondata di caldo, da uno sbuffo di fumo puzzolente, da un frastuono di voci che parlavano la lingua comune con il gutturale accento dei Barbari, e da un sottilissimo tentacolo di potere che raggiunse il suo, lo aggirò ed andò a cercare Sim e Sem, che lo seguivano da presso. Era quello di una donna, riconobbe Hideanseek, forte e ben controllato, e si avvicinò alla Barbara che, in piedi al centro della sala, lo aveva lanciato verso di lui ed i suoi amanti.

View original post 755 altre parole

Impegni

by cristinadellamore

Anche per questo capodanno abbiamo un invito. Lei è stata molto misteriosa e mi ha solo detto che sarà divertente e che non devo preoccuparmi del vestito e che ci ha già pensato, e che non vuole dirmi niente perché sa che mi piacciono le sorprese.

Leggi il seguito di questo post »

Ricambi

by cristinadellamore

Non la chiamerei siccità. Non piove ma al mattino è tutto bagnato, soprattutto da noi dove c’è parecchio verde, e ieri sono scivolata due volte mentre correvo, la seconda a rischio di farmi davvero male, me la sono cavata perché lei mi ha presa letteralmente al volo.

Leggi il seguito di questo post »

La sera del dì di festa

by cristinadellamore

E’ quasi passato, questo natale.

Ieri sera ospiti, il fratello di lei con la famiglia, oggi sole solette ci siamo fatte compagnia: ci siamo svegliate un po’ più tardi, abbracciate strette come ci siamo addormentate, siamo uscite ed abbiamo corso anche la mezz’ora in più e credo che diventerà una regola perché stiamo benissimo quando ci fermiamo, lei ha preparato una piccola perla culinaria che abbiamo divorato (era un filetto alla Wellington, e non ne abbiamo avanzato niente) ed io ho fieramente indossato il suo regalo e nient’altro (un bustino di pizzo color perla). Anche lei ha messo i pantaloni cargo che le ho regalato e che le stanno benissimo, e basta.

Leggi il seguito di questo post »

di cristinadellamore

morena-gato-santa-pin-up

Vetrine

by cristinadellamore

Ultima domenica prima di natale. E prima che la folla si riversi sul viale dello shopping, ancora tiepide di doccia e con i muscoli rigenerati da una bella corsa, facciamo una passeggiata. I negozi sono ancora chiusi e dalle vetrine occhieggiano le tentazioni.

Non solo in quella del negozio di lusso, ci sono anche cosette interessanti per le nostre giornate casual, come queste qui sotto.

Leggi il seguito di questo post »

Le regole dei Barbari (1)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Hideanseek guidò i suoi amanti oltre la frontiera e poi nella terra dei Barbari lungo una serie di sentieri seminascosti tra le fitte siepi spinose che sembravano costituire l’unica forma di vegetazione di quella zona sassosa e ricca di torrenti gelidi che i cavalli superavano con difficoltà.

Dopo una settimana finalmente i tre imboccarono un’ampia strada sterrata che si dirigeva dritta a nord.

View original post 911 altre parole

Possibilità

by cristinadellamore

Buio e freddo. Corriamo, lei fa l’andatura e quando siamo al solito punto in cui passo avanti io e torniamo indietro accelera e tira dritto.

Passiamo sotto al Colosseo quadrato, con la sua nuova luce magica,  rare macchine, è troppo presto, sento il rumore del mio respiro. Dovrei ancora respirare col naso, ma apro la bocca e ingoio una boccata di aria fredda; niente di buono, mi fa improvvisamente male il fianco e proseguo ipnotizzata dalla danza delle sue natiche, calzoncini sopra la calzamaglia.

Leggi il seguito di questo post »

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

donutopenthisblog.wordpress.com/

di Giulia Sole Curatola

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

IL COLLEZIONISTA DI RANCORI

"Ah, davvero" dico, mettendo via l'ennesimo rancorino da covare in santa pace. Secondo Miriam era quella la mia vera passione. "C'è chi colleziona francobolli, o scatole di fiammiferi" mi ha detto una volta. "Tu collezioni rancori..." (Mordecai Richler)

Sogni & Bisogni

...senza la vita sarebbe in bianco e nero...

Alessandra V.

Diari BDSM e fantasie Cyberpunk di un'italiana in Canada

inchiostro di libidine.

L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo. Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Just A Game Of Roles

É solo un gioco di ruoli?

Umano In The Dark

L'altra faccia

GramonHill

L'avamposto del cinema

mai senza make up

Be Glamour With Humour

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Lady Nadia

Racconti, poesie e molto altro ancora ...

UmanoAlieno 2.0

Perchè si, ovvio!

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

ALMUS AGER

"Aurora interea miseris mortalibus almam extulerat lucem, referens opera atque labores" (Virgilio, Eneide lib.XI)

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

volodirondine

...in fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

chiarasaracino's Blog

essere distanti

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

eleganceinwords

NSFW - Adults Only Please - My goal with this page constantly evolves - there was a time when all I wanted was to pique a woman's interest in the hope we connect through writing, dialogue ... today, with all of the wonderful inspiration I've received, my need is to further my respect and intrigue in the sensual nature of 'woman' in all of her grace and elegance. I do hope you might enjoy!

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Anime scritte nellorizzonte

"Il buonsenso è principio e fonte dello scrivere", Orazio.

Alice Jane Raynor

Ci vuole una sola azione turpe, o anche solo imputata come tale, per macchiare tutto il bene compiuto; infinite per mascherare un errore o redimere uno sbaglio, pur se dettate dall’impetuosità o dall’inesperienza.