Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

A destinazione (2)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

I lancieri Neri erano arrivati a destinazione, perché Belladonna aveva finalmente rotto gli indugi. Una volta assicuratasi che le sparse famiglie di Barbari lungo la strada sarebbe state amichevoli o almeno neutrali, e liquidate quelle che sembravano avere cattive intenzioni, aveva spinto due compagnie in avanguardia verso la città di Astrik Dafarsson, seguendole a distanza di una giornata con il resto del battaglione, lasciandosi definitivamente alle spalle la città presa alla famiglia di Fenner Bornsson ed i prigionieri che vi aveva ammassato. L’accorto capofamiglia barbaro, pur chiedendosi cosa stesse combinando Hide Attempsson, ottenuto un ricco aumento delle scorte di cibo, aveva permesso ai lancieri Neri di accamparsi nelle vicinanze, ma ad almeno una clessidra di distanza dalla città del Re Fuggito. Gli erano giunte notizie dell’avanzata dei guerrieri della Regina Nera, della distruzione di tre famiglie e della sottomissione di altre alle armi di questi strani invasori. Aveva anche sentito…

View original post 452 altre parole

L’amore in due pezzettini di metallo

by cristinadellamore

Solo per amore

Alla fine l’ho fatto: sono andata al pet shop e ho fatto fare le piastrine da attaccare al collare, quello che indossiamo a turno, una col mio nome, una col suo.

Mi hanno guardata un po’ strana, il suo nome magari poteva anche andare bene per una cagnolina affettuosa, ma il mio è decisamente un po’ particolare per un’amica a quattro zampe, ma hanno preso i miei soldi e non hanno fatto domande.

Le ho dato il pacchettino dopo cena, lei lo ha aperto dopo avermi chiesto, come facciamo tutte: “E’ per me?” e ha capito subito, e subito ha voluto provare come le stava la sua. Ovviamente le stava benissimo.

Sapete,  credo che il simbolo migliore di un matrimonio d’amore come il nostro sia proprio quel collare con le due targhette, a dire che siamo uguali e unite dallo stesso vincolo, felicemente prigioniere l’una dell’altra.

View original post

Collegamenti – Seconda parte

by cristinadellamore

E viene l’ora fatidica delle cinque del pomeriggio: il momento di staccare, finalmente, e finalmente, in questo mese di febbraio, si esce dall’ufficio ancora con la luce del sole. Non torno direttamente a casa, ho un compito che mi ha lasciato lei, andare a prendere la cugina che, anche oggi, ha proseguito con il suo stage (ma lì, all’americana, la chiamano internship, qualsiasi cosa voglia significare) nello studio legale. Mi hanno spiegato che fondamentalmente significa che la pagano, sia pure poche centinaia di euro, il minimo del minimo dello stipendio di una segretaria, ma è il principio che conta, mi ha spiegato lei.

Leggi il seguito di questo post »

Coerenza

by cristinadellamore

Stasera l’enoteca vicino casa ha un aspetto meno gradevole del solito. Scaffali semivuoti, scatoloni ammucchiati negli spazi già angusti, il titolare e la moglie abbastanza distratti da un cliente che sembra in adorazione davanti al settore dei supertuscany. Ci stringiamo in un angolo, lei dà un’occhiata in giro e non sembra soddisfattissima di quello che vede, io guardo lei e sono come sempre più che soddisfatta: per la nostra passeggiata sul viale dei negozi ha indossato strizzandomi l’occhio una minigonna blu a piegoline e vi ha abbinato le francesine nere che in genere porta solo per me e le chanel più estive possibili, compatibilmente con il vento fresco, i nuvoloni neri e le previsioni che parlano di temporale; entrando, ha aperto il giubbotto di piuma d’oca mostrando una felpa sottile ed aderente portata senza reggiseno.

Leggi il seguito di questo post »

Collegamenti – Prima parte

by cristinadellamore

Lei è partita di nuovo per lavoro. Mi ha avvisata la sera prima, dopo avermi servito a lungo come la più devota delle sottomesse, con attenzione e dedizione, tanto che non ho mai dovuto usare il frustino per richiamarla all’ordine.

Leggi il seguito di questo post »

Contraddizioni – Quinta parte

by cristinadellamore

Per prima cosa, decido, devo fare sesso con più regolarità, a cominciare da stasera: stanchezza o no, preoccupazione o no, prima si corre, poi si mangia e poi si scopa. Per le occhiaie della mattina dopo c’è il correttore e per il poco sonno c’è il caffè, ma non posso vivere con questa tensione irrisolta.

Leggi il seguito di questo post »

A destinazione (1)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Erano male in arnese quei cinque o sei cavalieri che arrancavano sulla brughiera gelata. Coperti da mantelli a brandelli, così sporchi che i colori della famiglia ormai non si distinguevano più, abbandonati lungo il collo di cavalli più stanchi di loro, non mettevano certamente paura a chi li incontrasse per caso. Altrove, magari subito a nord della Frontiera, sarebbero stati una facile preda, ed anche lì, non fosse stato per la stagione avanzata, qualcuno che avesse avuto conti in sospeso con loro ne avrebbe potuto fare un solo boccone.

View original post 581 altre parole

Allo specchio o quasi

by cristinadellamore

Solo per amore

Mi è capitato in mano il mio vecchio telefonino. Prima di aggiungerlo a tutto quello da consegnare all’oasi ecologica, ho voluto accenderlo e mi sono travata davanti ad un selfie che mi era fatta, a giudicare dalla data, il giorno prima di incontrare lei per la prima volta.

Dal piccolo mi schermo mi fissava una sconosciuta con i capelli troppo rossi, gli occhi e le labbra troppo truccate, lo sguardo troppo ammiccante.

Si intravedeva anche l’orlo della maglietta troppo corta e stretta che indossavo per mettere in evidenza il seno ed attirare gli sguardi, e insomma riuscivo a sembrare proprio quello in cui stavo per trasformarmi.

Lei era arrivata appena in tempo ed aveva preso per mano quella ragazza per condurmi dove non pensava di poter giungere, senza chiederle nulla in cambio.

Ho cancellato la foto prima di mettermi a piangere; poi ho pianto lo stesso, sul suo petto, tra…

View original post 6 altre parole

Contraddizioni – Quarta parte

by cristinadellamore

Mi viene anche in mente che potrebbe essere un modo non tanto per togliermi dalla prima linea di vendita ma per avviarmi verso un ruolo di coordinamento. Può essere vero? È il tipo impenetrabile, faccia da giocatore di poker, ed io certamente non lo sono. Alzo appena lo sguardo ed incrocio il suo: mi sta ancora fissando negli occhi, un grosso merito, deve avere alle spalle una grande preparazione per non lasciar scivolare l’occhio sulle mie tette. Lo fanno tutti, e non solo con me. Ha ricominciato a parlare, ed ha tirato fuori la faccenda della seconda conferenza a Milano, quella che era saltata; come mai adesso se ne riparla? Annuisco disciplinatamente, la cosa mi interessa sempre.

Leggi il seguito di questo post »

Accampamenti

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

C’è ancora da trattenersi al Nord. Ricordate il Re Fuggito? Si era accampato accanto ad una città dei Barbari, in attesa di non si capisce bene cosa, e adesso stiamo per incontrarlo.

View original post 64 altre parole

Alessandra V.

Diari BDSM e fantasie Cyberpunk di un'italiana in Canada

inchiostro di libidine.

L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo. Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Just A Game Of Roles

É solo un gioco di ruoli?

Umano In The Dark

L'altra faccia

GramonHill

L'avamposto del cinema

mai senza make up

Be Glamour With Humour

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Lady Nadia

Racconti, poesie e molto altro ancora ...

UmanoAlieno 2.0

Perchè si, ovvio!

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

LiberaMente & CriticaMente

"È solo attraverso la critica che è possibile troncare alla radice stessa il materialismo, il fatalismo, l'ateismo, l'incredulità dei liberi pensatori, il fanatismo e la superstizione, che possono costituire un danno per tutti." E. Kant

agores_sblog

le parole hanno un grande potere

niente panico

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

volodirondine

...in fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

chiarasaracino's Blog

essere distanti

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

eleganceinwords

NSFW - Adults Only Please - My goal with this page constantly evolves - there was a time when all I wanted was to pique a woman's interest in the hope we connect through writing, dialogue ... today, with all of the wonderful inspiration I've received, my need is to further my respect and intrigue in the sensual nature of 'woman' in all of her grace and elegance. I do hope you might enjoy!

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Anime scritte nellorizzonte

"Il buonsenso è principio e fonte dello scrivere", Orazio.

Alice Jane Raynor

Ci vuole una sola azione turpe, o anche solo imputata come tale, per macchiare tutto il bene compiuto; infinite per mascherare un errore o redimere uno sbaglio, pur se dettate dall’impetuosità o dall’inesperienza.

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno

NonInUnDemoneSolo

Nonìn, tranquillo, sarai sempre un demone...

I libri sono gioielli preziosi

Non esiste bene più prezioso della cultura

enrico strappetti

Cinema e Letteratura a modo mio

Ferito a morte

Si gira sempre intorno alle stesse cose, vita elicoidaile, vita elicoitale