Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Viaggi – Settima parte

by cristinadellamore

“Via, è il momento di sciacquarsi, amore”, dice finalmente lei, gira di nuovo il rubinetto e sotto lo scroscio cambia la presa, mi accarezza tra le gambe con la coscia e mi strappa più di un gemito, mi fa mancare il fiato e piegare le ginocchia: è acciaio rivestito di seta, muscoli duri e pelle dolcemente morbida, le sensazioni che mi dà sono meravigliose ed ogni volta diverse. Per fortuna lei mi tiene saldamente e mi impedisce di cadere.

Leggi il seguito di questo post »

Pugnali e poteri (4)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

L’Elfa si rialzò con calma e si riallacciò le ampie brache: il potere si era ripreso il membro virile, per la meraviglia di Calibean, Valdariel e Lillian Fennersdottir che fecero in tempo a vedere l’inguine liscio e depilato e la succosa vagina dalle labbra spalancate, e per il rimpianto di Arjo Fennersson che non aveva smesso di agitarsi, di sobbalzare ritmicamente con i fianchi come se ancora fosse montato da un insostenibile stallone e di emettere lamenti soddisfatti.

View original post 510 altre parole

Parcheggiamo

by cristinadellamore

Solo per amore

La moto ancora vibra per la corsa, ancora nelle orecchie il rombo stridulo del bicilindrico boxer, ancora in tutto il corpo le vibrazioni.

No, queste non sono dovute alla moto, sono dovute a lei, di cui ho sentito le mani sui fianchi come se fossero state nude sulla mia nuda carne, nonostante la giacca di pelle ed i guanti che ci dividevano.

Accanto a me la macchina della famiglia del quarto piano, nuova e luccicante, tenuta come un gioiello. Me ne frego, mi appoggio al cofano e mi stiracchio mentre sbottono il giubbotto; lei si avvicina lentamente e rimette i guanti; vogliamo giocare, qui e subito.

Non ha bisogno di parlare, mi volto ed in un istante lei è qui, mi spinge e mi fa piegare in avanti, mi stringe i polsi e mi sbottona i pantaloni di pelle, con uno strattone me li cala alle ginocchia e poi la…

View original post 63 altre parole

Preconsuntivi – Quarta parte

by cristinadellamore

Nessuna sorpresa dal ragioniere pensionando, invece: sempre il tetro completo scuro, la camicia bianca e la cravatta annodata un po’ alla come viene. Con l’aiuto del segretario eccetera eccetera sta sistemando la saletta riunioni, e chiede aiuto al nerd per avviare la videoconferenza con la presidentessa dall’accento francese. Non immaginavo che avremmo parlato anche con lei, accidenti, e mi precipito in bagno per controllare il trucco. Cerco di ricordare il saluto di lei, sulla porta, per tirarmi su il morale, ma mi vedo irrimediabilmente brutta, sciupata e soprattutto ordinaria: una ragazzotta della periferia che non avrebbe mai dovuto cercare di sfuggire al proprio destino.

Leggi il seguito di questo post »

Viaggi – Sesta parte

by cristinadellamore

La doccia, poi, non l’abbiamo fatta, ma non ha importanza. Io sono perfettamente a mio agio, sento l’odore di lei su di me e lei sente il mio, al tavolo del ristorante proprio davanti una grande finestra sul golfo. Il panorama, dopo il tramonto, è spettacolare, ma io guardo solo lei e sono certa che lei guardi solo me, e mi veda bellissima ed innamorata. Soprattutto, lei mi guarda negli occhi e vede che la desidero, sempre, e che desidero essere sua per tutta la vita. E siccome io leggo la stessa cosa negli occhi di lei va tutto bene.

Leggi il seguito di questo post »

Preconsuntivi – Terza parte

by cristinadellamore

“Vado in bagno per prima. Tu non fare la doccia, ho cambiato idea e voglio sentire il tuo sudore, stanotte”. In un lampo, appoggia le labbra sulle mie, si stacca e mi lascia lì: non ha detto “Riposo”, in effetti, e per un po’ non mi muovo.

Leggi il seguito di questo post »

Viaggi – Quinta parte

by cristinadellamore

Prima di muoversi, accende la luce anche sul mio comodino: lo so, le piace guardarmi, ed io non vergogno più, perché adoro essere bella per lei.

Con la luce del sole che entra nella stanza mi sento ancora più bella, mi sveglio ancora sopra di lei e non faccio altro che scivolare in basso per darle il bacio del buongiorno, e sento i nostri sapori inestricabilmente mischiati. Potrei restare ore così: so quanto piace a lei, lei sa quanto piace a me, ma lei mi prende per i capelli e mi guida fino alla sua bocca. Un altro bacio, e poi via, la pizza di ieri sera è stata ingannevole, grande appetito; o forse no, dipende anche dall’intensa attività fisica.

Leggi il seguito di questo post »

Pugnali e poteri (3)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

“Molto bene”, disse Belladonna, “adesso puoi metterti a quattro zampe ed occuparti di lui”. E indicò il giovanissimo Barbaro. “Se ti comporterai bene potrai mangiare questo”. Appoggiò la scodella con la zuppa su un lato del braciere, dopo averla inclinata per mostrare che era piena.

View original post 535 altre parole

Dammi una lametta

by cristinadellamore

Solo per amore

Abbiamo deciso di comune accordo di rinviare all’autunno il tatuaggio: adesso ci auguriamo di andare a mare, e non sappiamo se una cosa del genere potrebbe crearci problemi.

Abbiamo già una cosa più segreta che ci unisce, e per adesso ce la facciamo bastare. Lei è completamente depilata, e dopo un po’ le ho chiesto di farmi lo stesso trattamento. Lei ha risposto di no: mi ha detto che la prima volta è stata depilata con la ceretta, un dolore terribile, che faceva parte del percorso di sottomissione che stava vivendo con un’altra donna. Non mi ha fatto piacere sentirglielo dire, anche perché non potevo immaginare la donna che amo, forte, coraggiosa e sicura come la conosco, sottomessa a qualcuna che non fossi io, come io sono sottomessa a lei; poi mi sono resa conto che io allora non c’ero, e magari, come quello che avevo vissuto su di me…

View original post 139 altre parole

Preconsuntivi – Seconda parte

by cristinadellamore

(Clicca qui per scoprire cosa avevo combinato prima)

“La doccia prima di andare a letto, amore, adesso in poltrona, ti massaggio le caviglie”. Sì, per favore. Però, semisoffocato da tutto quello che tengo in borsa, sento il segnale di una mail in arrivo sul phablet aziendale che ho dimenticato di mettere in carica. Non può essere che il nerd, puntualissimo, che mi manda i dati che mi aveva promesso.

Leggi il seguito di questo post »

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

IL COLLEZIONISTA DI RANCORI

"Ah, davvero" dico, mettendo via l'ennesimo rancorino da covare in santa pace. Secondo Miriam era quella la mia vera passione. "C'è chi colleziona francobolli, o scatole di fiammiferi" mi ha detto una volta. "Tu collezioni rancori..." (Mordecai Richler)

Sogni & Bisogni

...senza la vita sarebbe in bianco e nero...

Alessandra V.

Diari BDSM e fantasie Cyberpunk di un'italiana in Canada

inchiostro di libidine.

L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo. Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Just A Game Of Roles

É solo un gioco di ruoli?

Umano In The Dark

L'altra faccia

GramonHill

L'avamposto del cinema

mai senza make up

Be Glamour With Humour

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Lady Nadia

Racconti, poesie e molto altro ancora ...

UmanoAlieno 2.0

Perchè si, ovvio!

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

volodirondine

...in fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Cammello Blu

Le cose che non capisco

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

eleganceinwords

NSFW - Adults Only Please - My goal with this page constantly evolves - there was a time when all I wanted was to pique a woman's interest in the hope we connect through writing, dialogue ... today, with all of the wonderful inspiration I've received, my need is to further my respect and intrigue in the sensual nature of 'woman' in all of her grace and elegance. I do hope you might enjoy!

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Anime scritte nellorizzonte

"Il buonsenso è principio e fonte dello scrivere", Orazio.

Alice Jane Raynor

Ci vuole una sola azione turpe, o anche solo imputata come tale, per macchiare tutto il bene compiuto; infinite per mascherare un errore o redimere uno sbaglio, pur se dettate dall’impetuosità o dall’inesperienza.

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno