Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Tag: patate

Coscienze – Seconda parte

by cristinadellamore

Tocca alla cugina annuire, prima di rispondere che sì, il professore più o meno le ha fatto un discorso del genere, qualche sera fa, ma forse aveva scelto male il momento e non lo ha preso sul serio. Ma davvero? E come mai?

La cugina arrossisce un po’ e spiega senza perifrasi che mentre lui spiegava lei gli stava facendo un pompino; fatico a restare seria anche perché a me il momento sembra perfetto, dipenderà dalla perfetta parità che c’è tra lei e me. Devo far capire qualcosa perché la cugina mi dice che certo, il professore va pazzo per la sua fichetta ben lisci e rasata, ricambia e lo fa benissimo, tanto che se vuole eccitarsi quando è sola, prima di usare il mio regalo (il grosso dildo che le ho regalato) non ha che da pensare a lui con la testa bassa e la lingua in movimento.

Leggi il seguito di questo post »

Coscienze – Prima parte

by cristinadellamore

Lei ci ha lasciate sole, almeno per questa sera. Una riunione che non finisce più, e sì che io sono tornata a casa, come purtroppo è diventata consuetudine, ben più tardi delle sette di sera.

A lei toccherebbe anche preparare la cena, ma ci siamo guardate, la cugina ed io, ed abbiamo deciso di alleggerirla almeno di questa fatica e di farle una sorpresa. Polpettone di tonno, che è uno dei piatti che a lei piace di più, io so come si fa ma ho il solito problema con le dosi, la cugina si è limitato a mangiarlo (e mi dice che alla madre veniva benissimo), quindi vado a cercare il venerabile Cucchiaio d’Argento della nonna di lei e trovo con un po’ di fatica la ricetta.

Leggi il seguito di questo post »

Sbagli

by cristinadellamore

Ondata di freddo. Sì, insomma, siamo pur sempre a Roma, ma la mattina qui attorno, dove c’è tanto verde, l’erba è più ghiacciata che brinata, il termometro sul quadrante del mio scooter mi segnala rischio ghiaccio e per viaggiare in maniera più o meno confortevole indosso, anche se non piove, i copripantaloni imbottiti e doppi guanti. E comunque quando arrivo a casa sono intirizzita.

Leggi il seguito di questo post »

Cuori

by cristinadellamore

Jeans e maglione, calzettoni pesanti a righe orizzontali e scarponcini; lei mi ha ordinato, o quasi, di vestirmi così per uscire stasera, e mi ha pregato di non truccarmi. Ha dato un’occhiata alle mie mani, le ha baciate e ha detto che lo smalto posso tenerlo, poi è sparita ed è ricomparsa pochi minuti dopo vestita allo stesso modo e con un grande sorriso negli occhi. Una gioia, le prendo la mano e mi lascio portare.

Leggi il seguito di questo post »

Spine

by cristinadellamore

Il telefono prende vita quando la metro è tornata in superficie. Approfittando di un po’ di spazio, molta gente come sempre è scesa alla fermata, ho letto il messaggio: lei mi prega di prendere un po’ di pesce per cena, dal momento che farà un po’ tardi in ufficio.

Leggi il seguito di questo post »

Fuori tempo massimo

by cristinadellamore

Non è il giorno migliore per provare una ricetta nuova e complicata. Ma a lei piacciono tantissimo le polpette di baccalà che le portano al ristorante di pesce, quello con la cameriera bionda e col piercing sulla lingua che mi sembra sempre troppo affettuosa, e allora va bene, approfittiamo della domenica, e se saltiamo un pranzo lì io sono solo contenta.

Leggi il seguito di questo post »

Indovina chi viene a cena

by cristinadellamore

Ci abbiamo pensato un po’, ma poi alla fine lei si è decisa: l’ex stagista bionda viene a cena da noi.

“Dobbiamo organizzare bene la cosa”, ha detto, e non si riferiva al menù. Certo, non potevamo essere in tre, ma non troppi di più, anche perché lei non si è ancora decisa a sostituire la sua piccola lavapiatti da single, nella quale, con un po’ di creatività, riusciamo a far stare sei coperti ma non le pentole.

“Allora, ci vuole una coppia etero ed un etero single. Perché lei è etero, non è vero?”, ha deciso lei. Io la conosco, la domanda è puramente retorica, ma io non ne sono così sicura; quanto meno, non è omofoba e forse sarebbe anche disposta a fare una esperienza nuova. Comunque non sono affari miei.

“Sarà un venerdì sera, io resterò a casa e preparerò con calma il tortino di alici che ti piace tanto”. E’ vero, abbiamo fatto un gioco, una sera, e per il suo tortino di alici secondo la ricetta della nonna ho sopportato cinque frustate sul culo. “Non è vegana, spero”. No, non lo è, io mi accontento di una mela, di una arancia o di una banana, durante la pausa pranzo, e lei spesso apre una scatoletta di salmone al naturale e non rinuncia mai ad una fetta di mozzarella.

“Non dovrà essere niente di troppo elegante, e suggeriscile di venire direttamente qui con te, quando uscite dall’ufficio”. Lei pensa sempre anche ai dettagli, le farà anche trovare un accappatoio pulito e l’acqua calda per fare magari una doccia, ne sono certa.

E adesso non mi resta che condividere la ricetta del tortino di alici, ovviamente: tenetevi forte, perché vale davvero la pena.

Leggi il seguito di questo post »

Piccola ricetta antica

by cristinadellamore

In genere facciamo a turno in cucina, ma se devo imparare qualcosa sono disposta anche a fare da sguattera; e non è poco, perché lei

pretende che in questo caso io indossi soltanto un grembiulino, la chiami signora e le dia del voi.

Ma ne è valsa la pena, stiamo parlando della ricetta segreta dello sformato di patate, come la ha imparata dalla nonna.

Sudando come un cammello in questa estate che non è cominciata ma che non vuole finire, ho controllato la cottura delle patate che sobbalzavano nel’acqua bollente (patate gialle, molto farinose) e mi sono scottata per pelarle mentre erano ancora bollenti, mentre lei mi controllava con occhi severi, puntati però non sulle mie dita ma sul mio fondoschiena.

“E’ importante che siano ancora bollenti, così quando vengono schiacciate formano una crema molto morbida”, mi ha spiegato donandomi una carezza che mi ha fatto fremere e dimenticare il dolore alle dita.

Leggi il seguito di questo post »

EssereDonna&Mamma

forse il segreto è non pensarci più e godermela fino in fondo

Daniele Peluso

Fotografia, scrittura, minimalismo, voli pindarici, nebbie ed utopie.

Viaggio dentro me

Qui tutti possono essere ciò che vogliono

Ibelieveinunicorns

Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato e la cosa sbagliata nel posto giusto, perché accade sempre qualcosa di interessante. Andy Warhol

toffee

you believe forever

Crèmisi Poetica

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Gramonhill - Il blog di Luke

Cinema, racconti e altro...

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Nadia Fagiolo

Racconti, poesie, recensioni e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Sperava presto di raccogliere il segreto per essere felici

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno

NonInUnDemoneSolo (blog di diegofanelli)

Nonìn, tranquillo, sarai sempre un demone... (blog sottoposto a Licenza Creative Commons - vedi sezione "About")

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: