Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Tag: moka

Cene e lavoro – Quarta parte

by cristinadellamore

(Qui la parte precedente)

Mi alzo dopo aver chiesto permesso e faccio svolazzare la gonnellina corta, a beneficio di lei, come a beneficio di lei accentuo un po’ il movimento dei fianchi: sono sicura che lei, stasera, mi punirà per questa piccola esibizione; io chiederò perdono e spiegherò che l’ho fatto per ammorbidire le interlocutrici, un po’ come facevo ai primi tempi del mio lavoro, quando portavo il caffè alle riunioni importanti e mi mettevo in mostra davanti ai clienti per distrarli e facilitare le trattative. Mentre aspetto che il caffè sia pronto nella vecchia moka da quattro tazze dei genitori di lei, oggetto di design se mai ce ne è stato uno, tipico degli anni ’80, pregusto le frustate sulle tette o, meglio ancora, sulla piante dei piedini e quasi rovino la mia opera distraendomi ed infilando una mano sotto le mutandine che sì, cominciano ad essere umide, anzi proprio bagnate. Spengo il fuoco appena in tempo, prima che il caffè prenda a bollire e si rovini definitivamente, e meno male, una punizione per una stupidaggine del genere proprio non la vorrei.

Leggi il seguito di questo post »

Docce

by cristinadellamore

L’ora più calda, l’ora più pigra della giornata, col sole a picco, la mattinata passata quasi in un lampo dopo la corsa, la spesa al mercato, il lavoro ai fornelli nella grande cucina di questa grandissima casa e finalmente il piacere di mangiare in compagnia, lei ed io, le prelibatezze locali alle quali lei, anno dopo anno, giorno dopo giorno, mi sta ancora introducendo.

Leggi il seguito di questo post »

Telefoni – Terza parte

by cristinadellamore

Ecco, mi dice davanti alle tazzine fumanti, in Norvegia mi mancava questo, lì proprio non si riesce a bere un buon caffè, neanche nei presunti bar italiani. Per la mia modesta esperienza il vero caffè si trova solo in Italia; quando lei mi portò a Parigi, anni fa, ordinavamo due “espressòs”, ovviamente senza pronunciare la esse finale, e ci portavano le tazzine colme di una brodaglia improponibile, per fortuna stavamo in un appartamento arredato e c’era una bella moka ben rodata, il caffè migliore lo facevamo a casa.

Leggi il seguito di questo post »

Obbiettivi – Quarta parte

by cristinadellamore

(La puntata precedente è qui)

Il mio astutissimo piano di concentrare le visite in poche ore è miseramente fallito. Per il ristorante è comunque troppo presto e non ho telefonato al commercialista. Un momento, non ho telefonato ma posso ancora farlo, qui e subito. Rinuncio ad un caffè del quale avrei voglia, in questo momento, un’occhiata al cielo che sta diventando nero – peccato – e chiamo.

Leggi il seguito di questo post »

Obbiettivi – Terza parte

by cristinadellamore

(Segue da qui)

Allora, respirone, portatile con aperta la pagina giusta, e parto con la prima telefonata, approfittando che nell’open space di noi commerciali sono rimasta sola; i colleghi hanno appuntamenti, oggi, e chissà cosa stanno combinando.

Con gli avvocati, in realtà, non sai mai a che ora telefonare. Magari la mattina sono in tribunale, il pomeriggio ricevono i clienti o preparano le cause, capita spesso di trovarsi davanti un muro impenetrabile di segretarie ed impiegati. E non richiamano mai, a meno che tu non sia un cliente. Mi preparo quindi ad una lotta telefonica anche solo per parlare con la persona giusta, e l’adrenalina che mi sale va immediatamente sprecata, la segretaria mi saluta gentilmente (me la ricordo, una quarantenne elegante ed efficiente, e ancora mi chiedo perché faccia quel lavoro, non ha mai trovato di meglio?) e mi passa l’avvocato.

Leggi il seguito di questo post »

Conigliette

by cristinadellamore

Stamattina mi sono svegliata per prima, mi sono liberata dall’abbraccio in cui lei mi stringe ogni notte ed ho infilato una vecchia vestaglia che ho trovato in un armadio: rosso scuro, calda, morbida ed un po’ logora, mi arriva fino ai piedi, lei mi ha detto che era del bisnonno, un omone.

Leggi il seguito di questo post »

EssereDonna&Mamma

forse il segreto è non pensarci più e godermela fino in fondo

Daniele Peluso

Fotografia, scrittura, minimalismo, voli pindarici, nebbie ed utopie.

Viaggio dentro me

Qui tutti possono essere ciò che vogliono

Ibelieveinunicorns

Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato e la cosa sbagliata nel posto giusto, perché accade sempre qualcosa di interessante. Andy Warhol

toffee

you believe forever

Crèmisi Poetica

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Gramonhill - Il blog di Luke

Cinema, racconti e altro...

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Nadia Fagiolo

Racconti, poesie, recensioni e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Sperava presto di raccogliere il segreto per essere felici

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno

NonInUnDemoneSolo (blog di diegofanelli)

Nonìn, tranquillo, sarai sempre un demone... (blog sottoposto a Licenza Creative Commons - vedi sezione "About")

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: