Umidità

by cristinadellamore

Ieri sera sono arrivata a casa – era già buio, faceva anche fresco, non vedevo l’ora di perdermi in una doccia calda ed in un caldo abbraccio di lei – e come preannunciato non ho potuto parcheggiare lo scooter in garage. Per non sbagliarsi, il sorridente portinaio filippino aveva addirittura già chiuso il cancello del passo carrabile, lasciando aperto solo quello, più piccolo, pedonale.

Leggi il seguito di questo post »