Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Tag: inguine

Negoziazioni -Seconda parte

by cristinadellamore

(Questa è l’ultima parte, segue da qui)

La cosa mi fa certamente piacere, ma sono troppo preoccupata per fare bene i complimenti all’energumeno: spero di recuperare quando arriverà anche il commerciale giovane, che pure ha chiuso i suoi contratti oggi; dovrei avere un quarto d’ora per affrontare la riccia, e intanto l’energumeno, ancora con il cappotto addosso e la borsa del computer a tracolla, corre verso il bagno salutandomi un po’ affannosamente. Meglio così, abbiano la stanza tutta per noi.

Leggi il seguito di questo post »

Chiacchiere e precisione

by cristinadellamore

Dunque, telefonate, visite ai clienti, relazioni, non è che ho smesso di lavorare, ma per fortuna la cosa ha assunto, almeno per un po’, un ritmo più rilassato, almeno per me. Il commerciale continua a correre, invece, e così l’amministrativa part time che lavora il più possibile da casa e, accidenti, funziona, abbiamo gli aggiornamenti in tempo reale. Il nerd si fa vedere spesso in ufficio e mi ha anche chiesto di aiutarlo a convincere il direttore di produzione a proposito di un paio di modifiche ad un nuovo applicativo per il quale stanno arrivando un bel po’ di reclami. Comunque sia, passo molto più tempo in ufficio, e spesso mi ritrovo da sola nella stanzetta del mio team: non che la cosa mi dispiaccia, per carità: posso concentrarmi meglio soprattutto quando devo mettere in ordine i dati per le solite relazioni al direttore generale.

Leggi il seguito di questo post »

Colonne

by cristinadellamore

Lei sospira, mette in folle e frena; lo sta facendo da un buon quarto d’ora su questa benedetta strada regionale che stamattina percorriamo con la macchina della zia, finestrini sbarrati ed aria condizionata al massimo. No, non stiamo andando al mare, o almeno non alla nostra solita spiaggia, visto che siamo invitate per il fine settimana più lungo da una delle amiche di lei che ha una villa spettacolare, o almeno così mi ha detto, in una delle zone più pregiate del litorale.

Leggi il seguito di questo post »

Penetrazioni

by cristinadellamore

Lei mi bacia gentilmente la punta delle dita: so bene cosa significa, ha voglia di me, qui e subito, e lei sa che lo so e che questo accende la mia voglia di lei. Purtroppo dobbiamo accontentarci per ora del desiderio, al centro della tavolata come siamo, nel bel mezzo di una cena un po’ più elegante del solito, niente pizza e frittura ma un sontuoso antipasto di pesce che precede il rombo al forno con patate: l’amica con i capelli rossi festeggia contemporaneamente il divorzio e l’assunzione in un enorme studio legale dove, lei me lo ha spiegato mentre venivamo al ristorante, guadagnerà probabilmente il doppio di quello che guadagna adesso lavorando da sola.

Leggi il seguito di questo post »

Centri

by cristinadellamore

Stasera moto. Lei porta la cugina, io l’amica di lei con i capelli rossi e le grandi tette che sento premermi sulla schiena, e poi altre quattro amiche su due scooter. Appuntamento in centro, poi lei prende la testa del gruppo e ci fa strada oltre il Ghetto e poi sul lungotevere, verso Campo de’ Fiori. So dove stiamo andando, io non ci sono mai stata e lei ha deciso che per festeggiare il compleanno di Roma è la cosa migliore. Lei ha sempre ragione, ma la rossa si stringe un po’ troppo e mi imbarazza un po’, e quando finalmente mettiamo il piede a terra, in un vicoletto un po’ buio, finalmente incrocio il sorriso di lei e poi sento le scuse della rossa che, dice, ha un po’ di paura della moto. Meglio così. Poi lei mi prende sottobraccio e ci fa strada fino a destinazione, quindi ancora meglio.

Leggi il seguito di questo post »

Risultato

by cristinadellamore

Stasera fa freddo, anche in casa, ma non lo sentiamo. Io mi sono cambiata in fretta e adesso ho addosso solo il bustino, le calze di seta e le decolté dalla inconfondibile suola rossa; era pronto anche il grande strap-on da venticinque centimetri ma ho avuto un ripensamento e non lo ho indossato. Davvero, non ho bisogno di scimmiottare gli uomini per sentirmi dominante, e nemmeno lei.

Leggi il seguito di questo post »

Una breve vacanza – Nona parte

by cristinadellamore

(Qui la puntata precedente)

Sento il respiro di lei caldo e profumato, e poi la carezza del cuoio. Mi mette il collare, lo stringe, lo sposta un po’ per controllare il gioco che ha con la mia pelle, mi tocca sopra e sotto quella meravigliosa striscia di cuoio nero alta tre dita, rinforzata da tanti bulloni di ottone che lucidiamo con cura, sente i miei brividi ed ha una risatina di apprezzamento.

Leggi il seguito di questo post »

Una breve vacanza – Quinta parte

by cristinadellamore

(Segue da qui)

La tengo così ancora per qualche minuto, voglio sentirle ancora dire che mi ama, quindi la accarezzo più gentilmente, esco finalmente da lei per chinarmi un po’ e mordicchiare e leccarle i capezzoli. Sono premiata dal respiro affannoso di lei, che apprezza sempre questa carezza, e finalmente mi parla con la voce un po’ velata.

Leggi il seguito di questo post »

Spettacoli

by cristinadellamore

“Stasera usciamo, amore. Ti faccio una sorpresa”. Lei me lo dice dopo avermi dato il suo bentornata a casa, un bacio ed un abbraccio. Sono stanchissima, domani avrò una giornataccia, mi sento sporca, impolverata e appiccicosa di sudore mentre lei in jeans, camicetta e mocassini è ancora più belle ed elegante che mai. Mi lascio coccolare e vezzeggiare ancora per qualche minuto, un altro bacio, una carezza più precisa e decisa attraverso il tessuto un po’ stazzonato della gonna, e poi cedo. Adoro le sorprese quando è lei a farle.

Leggi il seguito di questo post »

Temporale

by cristinadellamore

Stamattina siamo uscite a correre e ci ha prese la pioggia, per la prima volta dopo tanto tempo; non ci siamo fermate, anzi, e alla fine lei ha consultato il telefonino ed ha concluso che era un bel po’ che non andavamo così bene. Facile, non faceva più quel caldo che anche alle otto del mattino ti taglia le gambe e mozza il respiro.

Leggi il seguito di questo post »

EssereDonna&Mamma

forse il segreto è non pensarci più e godermela fino in fondo

Daniele Peluso

Fotografia, scrittura, minimalismo, voli pindarici, nebbie ed utopie.

Viaggio dentro me

Qui tutti possono essere ciò che vogliono

Ibelieveinunicorns

Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato e la cosa sbagliata nel posto giusto, perché accade sempre qualcosa di interessante. Andy Warhol

toffee

you believe forever

Crèmisi Poetica

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Gramonhill - Il blog di Luke

Cinema, racconti e altro...

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Nadia Fagiolo

Racconti, poesie, recensioni e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Sperava presto di raccogliere il segreto per essere felici

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno

NonInUnDemoneSolo (blog di diegofanelli)

Nonìn, tranquillo, sarai sempre un demone... (blog sottoposto a Licenza Creative Commons - vedi sezione "About")

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: