Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Tag: falò

Un tranquillo week end di emozioni – Parte sesta

by cristinadellamore

(Qui la parte precedente)

La padrona di casa non sembra imbarazzata, si tiene stretta la sua valchiria bionda mentre ci spiega che siamo ormai pronte per accendere il primo fuoco della primavera e ci invita a seguirla camminando a coppia; una di ogni coppia porterà una torcia che però accenderemo solo all’ultimo momento per non rovinare l’atmosfera – una cosa che mi sfugge, un’altra, insomma – poi si avvia oltre il cerchio di alberi ed oltre quelli ben più antichi, in una direzione inaspettata. Noi siamo una coppia già formata e lei si muove per prima sulle sue orme, portando con delicatezza anche me. Non mi volto, anche se sono curiosa di vedere come si formeranno le altre coppie.

Leggi il seguito di questo post »

Rituali – Quinta parte

by cristinadellamore

Contro le fiamme che cambiano colore in continuazione le sagome delle supplici, ancora in ginocchio, sembrano diventare più piccole. Perché dal fuoco, o almeno così pare, sono uscite delle figure ammantellate che mi sembrano di dimensioni ben più che umane. Chi sono? Da dove sono sbucate? Il calore delle fiamme arriva fin qui, accidenti, non possono esserci passate in mezzo; e poi, vanno anche bene i tabarri che portano e che magari sono strategicamente imbottiti per allargare le spalle, e va bene che esistono scarpe che ti rialzano di un bel po’, anche se qui sarebbero terribilmente scomode, ma stiamo parlando di due, anzi tre persone che secondo me superano abbondantemente i due metri. Guardo meglio, e intanto vengo gentilmente sollecitata, dobbiamo ricominciare a girare, stavolta nell’altro senso. Vorrei guardare lei, e soprattutto parlarle, ma non è possibile, anche perché la musica è diventata più forte e più ritmata, soffocherebbe la mia voce, e ci hanno ingiunto di tacere fino a diverso avviso.

Leggi il seguito di questo post »

Rituali – Terza parte

by cristinadellamore

Non importa, la sento che mi segue e rimane più vicina che può, mentre scendiamo a passo cadenzato. I piedini affondano appena, sotto la sabbia ci deve essere uno strato più compatto, e attorno a noi, dietro le torce, svettano nel buio, nero su nero, alberi imponenti. Per essere più o meno ad un passo dalla città è una zona davvero selvaggio, o almeno quanto di più simile alla natura incontaminata il denaro possa comprare.

Leggi il seguito di questo post »

EssereDonna&Mamma

forse il segreto è non pensarci più e godermela fino in fondo

Viaggio dentro me

Qui tutti possono essere ciò che vogliono

Ibelieveinunicorns

Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato e la cosa sbagliata nel posto giusto, perché accade sempre qualcosa di interessante. Andy Warhol

toffee

you believe forever

Crèmisi Poetica

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Gramonhill - Il blog di Luke

Cinema, racconti e altro...

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Nadia Fagiolo

Racconti, poesie, recensioni e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Sperava presto di raccogliere il segreto per essere felici

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno

NonInUnDemoneSolo (blog di diegofanelli)

Nonìn, tranquillo, sarai sempre un demone... (blog sottoposto a Licenza Creative Commons - vedi sezione "About")

I libri sono gioielli preziosi

Non esiste bene più prezioso della cultura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: