Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Tag: coppia

Manifestazioni

by cristinadellamore

Un raro post politico della nostra amica Cristina, pubblicato per la prima volta il 26 aprile 2015, e che ripubblicato oggi ci sta proprio bene.

Mario Siniscalchi

Lei ha addirittura la tessera dell’ANPI e mi ha portata alla manifestazione di Porta San Paolo. L’ho vista aiutare un anziano partigiano che poteva essere nostro nonno a raggiungere il palco, con la stessa affettuosa delicatezza che usa anche quando abbraccia me, e non sono stata gelosa, per una volta.

Alla fine, non era particolarmente allegra, e non solo per la situazione politica di adesso. Insomma, non c’era la Brigata Ebraica, e poi, nel pomeriggio, abbiamo sentito che a Milano, dove la loro bandiera aveva sfilato, c’erano stati insulti e minacce da parte di sedicenti amici della Palestina.

Leggi il seguito di questo post »

A domicilio

by cristinadellamore

Pubblicato per la prima volta il 19 aprile 2015, un piccolo racconto leggero, divertente e divertito. Complicità e sorpresa nei due sensi per la nostra amica Cristina e la sua lei – Stella.

Mario Siniscalchi

Nella cassetta delle lettere abbiamo trovato un volantino che promette pizza a domicilio a prezzi stracciati: nonostante il venerdì sera, nonostante il bel tempo, non abbiamo nessuna voglia di uscire; abbiamo anche declinato l’invito di una coppia di amici per una serata a teatro, insomma abbiamo solo voglia di restarcene a casa e farci compagnia.

Visto che non abbiamo nessuna voglia di cucinare, perché non provare a telefonare a quel numero e fare un esperimento? Lei ci pensa un po’ su, poi dice che si può provare, in casa c’è una buona bottiglia di vino di Gragnano che va bene sulla pizza invece del consueto abbinamento con la birra, facciamolo, sono anche qui vicino, probabilmente arriverà abbastanza calda.

Leggi il seguito di questo post »

Soddisfazioni

by cristinadellamore

Storia a lieto fine questa raccontata dalla nostra amica Cristina e pubblicata per la prima volta il 18 aprile 2015.

Mario Siniscalchi

“Ho voglia di un paio di scarpe”.

Lei ha detto bene: voglia, non bisogno, visto che ci sono due scarpiere in casa, una per me e una per lei, e sono piene, dovremo comprarne un’altra, o meglio altre due ma prima bisognerà decidere dove metterle.

Ovviamente la accompagno. Non abbiamo voglia di arrivare fino in centro, ci sono due o tre bei negozi qui vicino, sul viale dello shopping un po’ in declino dopo l’apertura di un gigantesco centro commerciale, e dopo aver curiosato e studiato attentamente le vetrine decidiamo di entrare in quello d’angolo, dove possiamo trovare di tutto, dal sandaletto da cinquanta euro al capolavoro da mille.

Leggi il seguito di questo post »

Quando si lavora

by cristinadellamore

Meno allegra del solito, questa storia: la nostra amica Cristina scopre che il mondo è cattivo, più di quanto non potesse immaginare da sola, e sì che di esperienza ne aveva fatta, e la sua lei – Stella – la mette in guardia. Pubblicato per la prima volta il 17 aprile 2015.

Mario Siniscalchi

La nostra nuova amica, l’ex stagista bionda, aveva trovato sotto l’albero un contratto a tempo determinato: tre mesi al minimo di stipendio per rispondere al telefono, fare il caffè e far vedere le tette.

Poi la hanno chiamata, ormai un mese fa, e le hanno detto: risolviamo consensualmente quel contratto, ti assumiamo a tempo indeterminato. Con uno stipendio ancora più basso, sia detto per inciso, ma vuoi mettere la certezza di non trovarti in mezzo ad una strada alla vigilia di Pasqua. Lei ha detto sì, ci sto, e ha addirittura offerto l’aperitivo ai colleghi.

Leggi il seguito di questo post »

Risvegli

by cristinadellamore

Poche righe, pubblicate per la prima volta il 16 aprile 2015, dolcissime: quanto erano innamorate la nostra amica Cristina e la sua lei – Stella.

Mario Siniscalchi

Lei mi vede bella anche di primo mattino. Apro gli occhi al suono della radiosveglia, in genere una voce maschile che enumera sventure in serie (è il giornale radio, non sono riuscita a convincerla a cercare una stazione che trasmetta musica) e me la vedo sorridente, a meno di un palmo dal naso.

Leggi il seguito di questo post »

Ri-suoniamo

by cristinadellamore

Dolcissima fantasia pubblicata per la prima volta il 15 aprile 2015. Non svelo un segreto se anticipo che la nostra amica Cristina e la sua lei – Stella – stavano cercando di avere un figlio e questa risonanza magnetica faceva parte della procedura per la fecondazione assistita.

Mario Siniscalchi

PS Ieri sera ho aperto una buona bottiglia, ho riempito tre bicchieri e ne ho versati due in terra: è stata la mia libagione alla nostra amica Cristina e alla sua lei – Stella.

Niente di meglio di una mattinata di pioggia per quello che dobbiamo fare: lei mi ha detto che la sua assicurazione sanitaria (gentile benefit aziendale esteso anche a me a fronte di un contributo aggiuntivo) la chiama alta diagnostica, per me è qualcosa di sgradevole, visto che devo infilarmi in una specie di bara cilindrica e restarci, immobile, per una ventina di minuti, con strana roba che mi gira per le vene e che è probabilmente radioattiva.

Leggi il seguito di questo post »

Acquisto senza consiglio

by cristinadellamore

Brevissimo e ricco di significati, questo post che la nostra amica Cristina ha pubblicato per la prima volta il 12 aprile 2015.

Mario Siniscalchi

L’ho visto e l’ho comprato.

Una specie di tunica morbida, senza maniche, con la scollatura quadrata, che arriva fino ai piedi, di un verde cupo che a seconda della luce sfuma nel marrone. No, non per me ma per lei. L’ho provato e mi sta malissimo, evidenzia troppo le mie curve, cade male, e insomma, non è qualcosa che possa indossare.

Leggi il seguito di questo post »

Prima della prima

by cristinadellamore

La nostra amica Cristina ci racconta la conclusione delle sue trasferte a Milano: finalmente la presentazione e le vendite su un mercato nuovo e diverso. E ovviamente tanto spazio alla sua lei – Stella – per aiuto, sostegno e conforto. Sono certo che il rapporto era reciproco e che anche Cristina dava tantissimo: purtroppo Stella non ha lasciato scritto nulla. Pubblicato per la prima volta il dì 11 aprile 2015.

Mario Siniscalchi

Trucco a posto, rossetto chiaro e un po’ di ombretto in tinta con i miei occhi, abito a posto, tailleur grigio, camicetta di seta bianca, calze velatissime con la riga e decolté lucidi: sono pronta. Pronta per la mia presentazione dietro una specie di podio trasparente, e alle mie spalle scorreranno le immagini di un paio di clip preparate dai nerd della produzione. Ho controllato anche quelle, e non a caso: nel corso di una riunione a un certo punto sui nostri computer è partito una specie di cartone animato che mi raffigurava come una supereroina, ma con le tette al vento, grandi risate, me ne hanno passato una copia e mi hanno giurato di aver distrutto l’originale, ma è meglio non fidarsi, c’è qualcuno tra i miei colleghi che lo considererebbe un bellissimo scherzo.

Leggi il seguito di questo post »

Devozione

by cristinadellamore

Pubblicato per la prima volta il giorno 8 aprile 2015, ecco un altro monologo con la descrizione del sesso tra la nostra amica Cristina e la sua lei – Stella. Ed io mi chiedo sempre di chi sia la voce recitante.

Mario Siniscalchi

“Stai benissimo così, lo so che ti piace farlo, a quattro zampe, la testa bassa, i capelli tirati su per mostrare il collare. E come è agile la tua lingua sui miei piedi, sento un delizioso calore, e non solo lì dove mi stai leccando. E lo so che anche tu stai provando la stessa sensazione, me ne accorgo da come muovi leggermente i fianchi e dimeni un po’ il tuo delizioso culetto. No, non intendo frustarlo, stai facendo bene, non hai bisogno di correzione o incoraggiamento, ma guai a te se ti fermi prima che te lo dica io, che devota cagnolina saresti, altrimenti? Ecco, continua così, hai trovato un punto che è direttamente collegato con il cervello e con la mia fichetta bagnata. A proposito, il mio odore si mischia il tuo, lo sento da qui, vorresti non finire mai eppure non vedi l’ora di esplodere. Ma devi avere pazienza, continua, più lentamente adesso, voglio aspettare e farti aspettare ancora un po’. E muovi un po’ di più il culo, è bellissimo come ondeggia la codina che ti ho regalato, con il plug anale che proprio non si vede, è entrato tutto dentro e ti piace ancora di più. Magari lo provo io, la prossima volta, ma adesso goditelo tu, visto che ci siamo quasi, assieme, gridiamo assiemo, io ti amo, gridalo anche tu”.

Festa comandata

by cristinadellamore

Una Pasqua in famiglia per la nostra amica Cristina e la sua lei – Stella. Pubblicato per la prima volta il 5 aprile 2015.

Mario Siniscalchi

Ieri sera lei ha confabulato a lungo con suo fratello, con la scusa di fare il bagnetto a Leo. Io sono stata gomito a gomito con mia cognata, abbiamo rassettato la cucina e organizzato qualcosa per il pranzo di Pasqua.

Ho scoperto anche che mia cognata è una cuoca raffinatissima, che deve aver seguito più di un corso di cucina a livello quasi professionale, interessante passatempo per un avvocato, e che ci ha promesso per il pranzo pasquale un cosciotto di agnello secondo una complicatissima ricetta francese. Ho scoperto anche che le cose vanno benissimo, tra lei ed il marito, e ne avevo avuto una prova la sera prima, in effetti.

Leggi il seguito di questo post »

EssereDonna&Mamma

forse il segreto è non pensarci più e godermela fino in fondo

Viaggio dentro me

Qui tutti possono essere ciò che vogliono

Ibelieveinunicorns

Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato e la cosa sbagliata nel posto giusto, perché accade sempre qualcosa di interessante. Andy Warhol

toffee

you believe forever

Crèmisi Poetica

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

Gramonhill - Il blog di Luke

Cinema, racconti e altro...

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Nadia Fagiolo

Racconti, poesie, recensioni e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Sperava presto di raccogliere il segreto per essere felici

il mio tempo sospeso

letture ed altri pensieri

Cosa vuoi Vivian? Voglio la favola

racconti d'amore, sogni e sapori

Sogno di Strega

Un pizzico di magia ogni giorno

NonInUnDemoneSolo (blog di diegofanelli)

Nonìn, tranquillo, sarai sempre un demone... (blog sottoposto a Licenza Creative Commons - vedi sezione "About")

I libri sono gioielli preziosi

Non esiste bene più prezioso della cultura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: