La scelta

di cristinadellamore

L’amore tra Cristina e la sua lei – Stella – non smette di sorprenderci per le dolcissime declinazioni che può assumere in questi racconti.

Mario Siniscalchi

Solo per amore

Volevo farle un regalo. Un regalo vero, un bel pacchetto da scartare, una scatola da aprire, e poi gli occhi che si sgranano, le labbra che si aprono in un sorriso di gioia prima che di sorpresa.

Ma lei porta il mio anello e non vuole altri monili, anche se qualche volta penso che le starebbe benissimo una collana da principessa barbara di argento e turchesi, da indossare, senza nient’altro, quando troneggia su di me ed io sono la sua disciplinata schiava d’amore.

O che sarebbe ancora più bella con quegli orecchini dal lungo pendente che termina con un brillantino, che potrei sentire con la lingua quando la passo proprio lì e lei trema tra le mie braccia.

O che attorno alla sua vita sottile sarebbe perfetta una catenina d’oro cui agganciare, quando si mette a quattro zampe e mi lecca i piedi, un guinzaglio.

Ho comprato la scatolina, l’ho…

View original post 37 altre parole