Sottintesi

di cristinadellamore

Solo per amore

“E’ tanto che non ti legavo, ne sentivo il bisogno, e vederti così mi piace sempre di più. Puoi muoverti un po’, come se volessi liberarti, e vedo che c’è un po’ di paura nei tuoi occhi. Hai ragione, stasera sentirai tutto il dolore che voglio infliggerti, ho qui i cubetti di ghiaccio e la candela. Ti piace, ne ho scelto una nera, così la cera fusa spiccherà di più sulla tua pelle, ma adesso apri la bocca. Non vuoi? Ti stringo il naso con due dita, devi farlo, e voilà, ti infilo in bocca le mutandine, e devi tenerle, ho visto che hai buttato le calze smagliate e ne ho presa una, va benissimo per imbavagliarti. E’ inutile che ti agiti, anzi, è utilissimo, mi piace di più: senti, come sono eccitata, annusa, me sono messa due dita dentro e sono fradice e profumate. Ma sei eccitata anche tu…

View original post 373 altre parole