La battaglia: mezzodì (15)

di cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Wardain parlò dall’angolo della bocca senza labbra e senza muovere un muscolo in tutto il corpo, eccezion fatta per la mano che reggeva le briglie e che ebbe un piccolo spasmo: “Ci siamo, sono qui a sinistra, venti passi avanti a noi”.

View original post 440 altre parole

Annunci