Ristrutturazione

by cristinadellamore

Il grande caldo che avvolge il paese è appena meno soffocante nella cantina, scavata nella roccia della montagna e che prende luce da una finestrella posta molto in alto: so che è al livello del vicolo che porta al corso principale, e questo mi dà l’idea di quanto siamo sottoterra, qui, con tutta la casa sopra di noi. Non si suda ma in maglietta e gonnellina di tela sono a mio agio, non fa affatto freddo.

Leggi il seguito di questo post »