Candele

di cristinadellamore

Ho offerto la pizza ad un gruppetto di amiche: per una volta abbiamo deciso di festeggiare in selezionata compagnia i compleanni, e la prima sono stata io. Deve essere stata una cosa organizzata da lei, perché alla fine le luci del locale sono state spente ed è comparsa una torta con sopra una sola grossa candela rossa.

Assieme alla torta le amiche mi hanno presentato il loro regalo, una sontuosa sciarpa di seta dello stesso colore dei miei occhi – e credo che anche in questo lei abbia avuto una non piccola parte. Ho calorosamente ringraziato, ma io già portavo il regalo che mi aveva fatto lei e consegnato appena sveglia. Uno splendido torchon d’argento che risalterà certamente di più quando sarò un po’ abbronzata, e sì che avevo messo una camicetta scura lasciata abbondantemente sbottonata per metterlo meglio in mostra.

Quando ho baciato lei per ringraziarla della sorpresa, ho sentito la sua carezza e poi la sua voce all’orecchio. Certo, mi porterò a casa la candela, e tra sciarpa e candela ci sarà da divertirsi.

PS Tra un paio di mesi dovrò fare a lei il regalo di compleanno. Qualche idea?

Annunci