Strategie (3)

di cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Non sarebbe stato semplice: era nota non solo la fiera voglia di indipendenza di ogni guerriero, donna o bambino a nord della Frontiera, ma anche che le famiglie molto spesso si odiavano l’una con l’altra per generazioni, e per ragioni che nessuno ricordava più. I consigli di Damar Astriksdottir avevano colpito nel segno:
“I guerrieri sanno combattere, ovviamente, e dovranno essere raggruppati non per famiglia ma per le loro capacità”; senza aver mai visto un manuale militare Elfico la ragazza aveva tracciato le linee lungo le quali costituire una armata partendo dal nulla. “E non mi dicano che non possiamo permetterci di mantenere un’armata, ogni famiglia già lo fa, dal momento che i guerrieri non si occupano certo dei campi e delle bestie. E poi, combattendo fianco a fianco, uno della nostra famiglia ed uno di quella di Haaker Jonsson potranno rendersi conto che non ha senso continuare ad ammazzarsi…

View original post 674 altre parole

Annunci