La punizione più bella

di cristinadellamore

Solo per amore

Mi ero acciambellata, come al solito, tra le sue braccia, in attesa che il sonno mi prendesse. Come al solito, avevo alzato lo sguardo sul suo amato viso; contrariamente al solito, la vidi seria e non sorridente.

“Lo sai che ti amo”, mi disse lei, ed io risposi che sì, lo sapevo, ed anche io la amavo.

“Non ti ho mai fatto male, quando abbiamo giocato”, continuò lei, ed io dissi che la amavo anche per questo, e che per amore mi mettevo con enorme fiducia nella sue mani.

“Eppure adesso ne ho voglia. Ho voglia di sentirti piangere e vederti soffrire, per una volta”.

Non bisogna pensarci a lungo, quando ti chiedono qualcosa del genere, e visto che a chiedermelo era lei risposi immediatamente che se voleva, poteva farlo, subito. Poteva farmi, le dissi, tutto quello che voleva, capivo che era per amore, ed io per amore avrei acconsentito…

View original post 368 altre parole

Annunci