La fine dell’estate

di cristinadellamore

Solo per amore

“Stasera fa quasi freddo, ti riscaldo io, vedrai. Chiudi gli occhi e sdraiati qui, il pavimento non è freddo, qui non c’è i marmo. Brava, dammi le mani, non ti fa male se ti lego al termosifone, vero? Non stringo, lo sai. Tieni sempre gli occhi chiusi, c’è questo nuovo giocattolo, una sorpresa, e no, non sono solo cavigliere; non puoi chiudere le gambe, te ne sei accorta? Non barare, tieni sempre gli occhi chiusi e sarai premiata, ti do subito un bacio, e poi un altro. Sei calda e morbida, qui dove adoro baciarti, ma adesso passiamo alle cose serie. Hai sentito l’accendino? No, non ho voglia di fumare, ho acceso una candela, il gioco è così, prima un bacio, poi una goccia di cera. Non aver paura, non scotta, neanche qui, sul capezzolo eretto che mi cerca, non scotta, neanche qui alla base del collo, dove la pelle…

View original post 245 altre parole

Annunci