Tag: Guardaroba passpartout – I capi essenziali da avere nell’armadio

di cristinadellamore

La mia amica Viola mi ha nominata in questo tag creato da Elis di Messy Streets.

Ecco le regole:

  • Nominare e linkare il blog che ha ideato il tag (Messy Streets);
  • Scrivere 10 capi che ritenete che sia essenziale avere nel proprio armadio, motivandone la scelta;
  • Taggare altri 10 bloggers.

Bene, cioè male. Nel senso che Elis, se ho capito bene, è una fashion blogger, ed io con la moda ho un rapporto complicato. Infatti porto una quarta abbondante di reggiseno, ho il pancino abbastanza piatto e muscoloso ma sotto esplodono i fianchi non proprio adatti ad una taglia quaranta.

Comunque vediamo, io ho ben più di dieci capi nell’armadio, e mi piacciono tutti, lei dice che mi stanno benissimo ma forse non è vero visto che ha sempre una gran voglia di togliermeli.

  1. Spolverino. A Roma ormai non fa più freddo, ma piove, e tanto. Allora impermeabile leggero ma robusto, lei me ne ha passato uno del padre, inglese, di gran marca, più o meno come questo. E prima che me lo chiediate, lei ne porta uno a doppio petto, le sta benissimo specialmente quando sotto indossa solo gli stivali.aquascutum
  2. Tailleur. Uniforme da donna in carriera, colori un po’ smorti, grigio o blu. Con una camicetta chiara, o anche senza, ci puoi andare più o meno dappertutto. Io li preferisco con la gonna stretta e corta, anche se sullo scooter qualche volta è un problema. Però quello che mi piace di più è rosso fuoco, come il mio rossetto, ed assomiglia un po’ a questo qui. Fa sempre effetto.tailleur-rosso
  3. Jeans. Ovviamente. Non amo quelli stretti tipo seconda pelle, ma non ne posso fare a meno, e da qualche tempo ci vado anche in ufficio, visto che abbiamo aderito al casual friday. Non sono di marca, costano pochissimo e valgono tanto. Un po’ come questi, insomma.jeans
  4. Non è che dobbiamo sempre andare alla festa della sua graziosissima maestà, ma un abito elegante non può mancare. Uno ne ho uno solo, più o meno come questo, mi arrangio anche d’inverno.abito da sera
  5. Gli animalisti sono pregati di saltare questo punto. Lei mi ha regalato una pelliccia, era della nonna, non voglio neanche pensare a quanto deve essere costato rimetterla a modello, e l’ho messa una volta sola, per uscire, Qualche volta invece la giro all’incontrario e la metto senza niente altro addosso, ed è bellissimo.visone
  6. Il tubino. Niente da fare, non assomiglierò ad Holly neanche in mille anni di dieta e palestra, ma ne ho uno e mi piace tantissimo. Certo, devo portarlo senza niente sotto, ma non è un sacrificio.robe_noir
  7. Maglietta bianca, sottile e leggera. Va bene d’estate, e non solo per uscire. Ed io ne ho una collezione, e quella che più mi piace ha un piccolo scollo a V, come questa.maglietta
  8. Shorts di jeans. Vanno bene anche d’inverno con i collant sotto, ed io ho trovato un modello che non mi sta male affatto. E lei non riesce a tenere le mani a posto, quando li indosso.jeans-shorts-3
  9. Di minigonne ne ho tante, ma adoro quella a portafoglio, praticamente un kilt,  da abbinare ad una camicetta bianca. Devo solo stare attenta quando mi seggo.kilt
  10. Poco impegnativo, va bene per l’ufficio, per una serata tra amici, per un cinema solo con lei. Ne ho uno uguale, neanche di questo posso fare a meno.abito-corto

 

E le scarpe? Magari al prossimo tag, ma dovrete lasciarmi almeno venti possibilità.

E adesso, dal mio blogroll, ecco le amiche che tiro in ballo:

  1. Lady Nadia
  2. Kinkynora
  3. Arianna Vallone
  4. Alice Giaquinta
  5. Contessa Mercedes
  6. Manugia
  7. Alotta
  8. Maja1992
  9. Il fiume degli estrogeni
  10. Tiziana Spano

Ciao a tutti, e buon inverno.

 

 

Annunci