Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

Mese: agosto, 2016

Contromossa

by cristinadellamore

“In realtà non mi sembra un’idea nuova, ma può funzionare, se non l’avete mai fatto prima”.

Lei mi è stata a sentire per mezz’ora buona, prima le ho raccontato dei programmi per l’autunno, poi le ho esposto quell’idea che mi avevano chiesto di proporre per quei  nuovi progetti speciali che vorrebbero affidarmi e che finalmente mi era venuta.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Evidenze

by cristinadellamore

In questa Roma semivuota è facile dimenticare perché non siamo in ferie. Oggi poi il cielo è coperto, nuvoloni scuri minacciosi, aria ferma e pesante. Mi ritrovo in un angolo del centro, prima che arrivino i turisti, jeans, maglietta e scarpe da ginnastica; appuntamento prestissimo, orario quasi da ufficio, lei è rimasta a casa ed io devo effettuare una specie di sopralluogo in una residenza per malati oncologici.

Leggi il seguito di questo post »

Confidenze

by cristinadellamore

“Ci sono solo due tipi di uomini, quelli che vogliono il culo e quelli noiosi”.

Tra le risate, lei mi guarda e mi sorride. Serata estiva con le amiche rimaste in città, una villetta d’epoca a picco su di un lago, invito che comprende l’ospitalità per la notte, e allora siamo venute col mio scooter per portare più comodamente un cambio di biancheria e non solo. E’ richiesta anche una certa eleganza e lei e’ la più elegante e bella di tutte nel suo completo scuro di Versace, camicia bianca di seta e sottile cravatta. Per me ha scelto l’abito che mi ha regalato per il compleanno e devo dire che sono degna di lei, tutte mi hanno fatto i complimenti e qualcuna mi ha anche chiesto dove l’ho comprato.

Leggi il seguito di questo post »

Avanzata oltre la Frontiera (1)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Gujonnen si sentiva molto poco baldanzoso. Il maggiore Porionnen non aveva voluto investire tempo e fantasia nella preparazione di un piano, e aveva deciso di seguire la vecchia e collaudata tattica da sempre utilizzata contro i Barbari: circondare quei buchi sporchi e affumicati che venivano chiamate Città, massacrare i guerrieri, torturare, violentare ed uccidere le donne, rubare tutto quello che poteva essere utile e dar fuoco al resto. In omaggio agli ordini della Regina, aveva disposto anche che prima di ammazzare qualcuno, gli si sarebbe dovuto chiedere informazioni sui fuggitivi. Sempre in omaggio agli ordini, aveva deciso che il giovane tenente sarebbe stato in testa, con la sua compagnia, fino alla conclusione dell’avanzata.

View original post 481 altre parole

Altri luoghi altri giochi

by cristinadellamore

Solo per amore

“Vieni, lo so che fa freddo, ma io sono calda. E’ buio, non ci vede nessuno, e noi vediamo la luna piena, le luci della vallata, e possiamo guardarci negli occhi.

Stenditi qui e dammi le mani, così. Ti piace? Ecco, adesso sei legata come piace anche a me, non puoi muoverti, ammanettata alla ringhiera, e sento che piace anche a te, da come ti muovi e da come ti bagni.

Lo so che non hai paura, lo so che ti fidi, ma mentre ti bacio e ti accarezzo mi piacerebbe sentirti un po’ tesa; prova a pensare che se non mi soddisfi ti lascio qui, incatenata, nuda ed esposta, fino a domattina.

No, non funziona, lo sai che non lo farei mai, non sopporterei che qualcuno ti vedesse come ti vedo io adesso. Ma intanto baciami, fammi sentire la tua lingua agile contro la mia, e ti schiaccio di…

View original post 131 altre parole

Diversivi

by cristinadellamore

“Per un po’ non ci voglio pensare. Tu mi aiuti, io preparo il sugo di pomodoro fresco come lo faceva nonna. Poi magari viene anche mio fratello a cena”.

Sì, purtroppo la zia che non è la zia ma quasi si è aggravata, sembrava passato tutto e invece e’ una cosa più che seria e siamo rimaste a Roma, e suo fratello e’ tornato di corsa lasciando la famiglia al mare. Insomma una brutta estate, e di nuovo lei piange di notte anche se io la abbraccio. Quindi fuori dal cassetto i grembiuli e visto che fa caldo io non indosso altro, e ci mettiamo al lavoro.

Leggi il seguito di questo post »

Scaramuccia

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Intanto, un po’ più a nord, ben oltre la Frontiera, abbiamo una nostra vecchia conoscenza alle prese con il freddo, il buio e, perché no, i primi avversari in campo aperto.

View original post 81 altre parole

Relazioni

by cristinadellamore

La relazione è pronta e la spedisco al direttore commerciale, che poi mandare una mail da una stanza all’altra mi fa sempre un po’ ridere. Il budget del progetto G è in attivo, per fortuna, anche se ho ricevuto parecchie telefonate dei clienti che si lamentano. No, non per il prodotto, ma perché sembra che gli affari non stiano andando poi così bene come avevano sperato e vorrebbero rinegoziare costi e commissioni. In questo caso io ho un po’ di autonomia, ma cerco di non usarla. Voglio dire, ci abbiamo pensato quando abbiamo fissato la scadenza del contratto alla fine dell’anno, diciamo un mese dopo la fine del Giubileo, certi che non sarebbero stati rinnovati se non in minima parte; per una campagna del genere siamo veramente sul filo del rasoio, abbiamo già ridotto all’osso tutti i costi, e qualche volta mi pento di non aver chiuso un paio di affari che davvero erano improponibili, tipo questo.

Leggi il seguito di questo post »

Battaglia prima della notte (2)

by cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

L’armata Elfica marciava in silenzio, se si escludeva lo scalpiccio di migliaia di scarponi ed il rotolare un po’ cupo dei carri sulla strada ben battuta. Wardain sobbalzò quando, da più punti della colonna si levarono grida di allarme prima, di dolore poi. Gli Elfi era stati attaccati sul fianco scoperto della linea di marcia, dove la strada, costeggiata da un piccolo fosso, diventava una campagna appena ondulata; dall’altra parte, erano giorni che avanzavano lungo il fianco scosceso di una interminabile fila di collinette. Prima che il generale potesse dare un ordine, i graduati e gli ufficiali reagirono come era stato loro insegnato: lasciando a terra i morti e trascinando i feriti abbandonarono la strada e si diressero verso la linea della cresta, per raggrupparsi in un punto tatticamente vantaggioso. Wardain annuì e finalmente ordinò ai manipoli più vicini di fermarsi e di contrattaccare da lì dove si trovavano, per…

View original post 1.279 altre parole

Io riesco a capire

by cristinadellamore

Solo per amore

Avevamo deciso di giocare ed era toccato a me indossare lo strap – on.

Trenta centimetri di plastica e cuoio, rigonfi e bulbosi, che premevo con urgenza contro il suo corpo, sotto di me; urgenza non del tutto simulata, la desideravo, anche se non in questo modo, e sentivo dal suo odore che lei desiderava me.

E tra una carezza ed un bacio, le chiesi: “Dimmi come ti piace di più”. E ne ottenni in cambio un sorriso, era una domanda da uomo, e lei rispose a tono: “Fammi tutto, mi piace tutto”, ed è così che una donna deve rispondere,e invece vorrebbe dire: ecco, se magari vai a fare una passeggiata mi piace molto di più.

Molto lentamente, guidandomi con una mano, mi infilai dentro di lei e la sentii trattenere il respiro prima di dirmi: “Mi piace così, sei molto dolce”.

Arrivai fino in fondo, mi tirai indietro…

View original post 431 altre parole

The Other Side Of The Fumettaio

Pensieri vaganti (ed adulti), ma dal lato "cassa" del bancone.

toffee

you believe forever

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

teetering on the brink

Frammenti di vita, d'immaginazione, e realtà

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Moll(am)y

Costringimi, ma lasciami andare. Vieni anche tu, se no faccio da sola!

Il Quadernetto

Appunti caotici, ironici, romantici.

un'italiana ad amburgo

Let your past make you better, not bitter ;)

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

Besos de Cuero

"When pain and pleasure become ecstasy." - Erotic tales of dominance, submission and transcendence.

Schiava di MasterSem

Coerenza è comportarsi come si è e non come si è deciso di essere.

Maestro e margherita

Tenebra e tenerezza

GramonHill

Cinema, racconti e altro...

mai senza make up

Be Glamour With Humour

ZonaProibita

ATTENZIONE VIETATO AI MINORI amore&trasgressione

Araba Fenice

Infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio, perché con questa spada vi uccido quando voglio.

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

unarossasottosopra

"... il red carpet per una curvy"

Lady Nadia

Racconti, poesie e molto altro ancora ...

Res Coquinariae

Food Bloggers

Almeno Tu

racconti e riflessioni

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

agores_sblog

le parole cadono come foglie

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

volodirondine

...in fondo la fotografia è un modo più sbrigativo per fare una scultura!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Confessions...My life

«L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare" Giorgio Armani

New Phoenix

L'inverno sta arrivando

Chiara Saracino

Studio Storia e Critica dell'arte e dello spettacolo, laureata in Beni artistici e dello spettacolo all'Università di Parma. Sono cresciuta a Padova ma dal 2015 vivo a Parma dove la mia passione per l'arte continua e si fortifica. Sono innamoratissima di Edoardo con cui, oltre alla nostra magica relazione, condivido la mia vita e tutte le mie passioni.

My Lady Cherry

Sono sempre stata convinta che la libertà di espressione sia fonte di arricchimento, confronto e crescita personale, nel rispetto di tutti e per tutti. Spunti di riflessione e svago.

Le recensioni di Helleenne

Divoratrice di libri, amo scrivere recensioni e perdermi tra le pagine dei romanzi che leggo.

Café Days

When you're dead, you're dead. Until then, there's ice cream.

Syana from Paris

From Paris with love

Alice Jane Raynor

Presto ce ne andremo, seguendo il vento, non più vincolati da niente