La sorpresa che si aspettava

di cristinadellamore

Solo per amore

Lei era stata fuori per lavoro, due giorni che mi sono sembrati lunghissimi.

Però avevo messo il tempo a profitto e le avevo preparato la sorpresa cui stavo pensando da tempo. Quando è arrivata, stanca morta, le ho aperto la porta, le ho dato un fuggevole bacetto e l’ho mandata di corsa a fare una doccia ed a cambiarsi per la cena. Le ho fatto trovare sul letto l’abito che potrei definire da sera, lungo fino ai piedi, scollatissimo, lunghi spacchi, e poi le scarpette col cinturino alla caviglia e calze con la riga che le avevo comprato apposta per l’occasione. Credo che abbia sospettato qualcosa e abbia preferito far finta di niente. Le ho detto anche di venire a tavola, non appena pronta, in sala da pranzo. che è all’altro capo dell’appartamento e in genere non la usiamo mai, tra l’altro.

In sala da pranzo avevo apparecchiato con tovaglia…

View original post 391 altre parole

Annunci