Ghiaccio rovente (3)

di cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Con uno schianto drammatico che superò il sibilo del vento la robusta porta di legno finì in mille pezzi; gli esploratori Neri furono investiti da ondate di caldo, luce e rumore quasi palpabili, Gujonnen si precipitò all’interno, la spada corta puntata in avanti, e dovette urlare a squarciagola per farsi sentire dalla folla di avventori che era impegnata in una rissa. Barbari, Uomini del Nord e dei Boschi, con qualche testa nera di Uomini dei Regni del Sud in mezzo a loro, si fermarono lì dove si trovavano, avvinghiati l’uno all’altro. Il frastuono di urla e schianti lasciò improvvisamente il posto ad un silenzio innaturale, che fu rotto dal grido di battaglia di un gigantesco Barbaro che si scagliò a mani nude contro il giovane tenente e impalandosi sulla spada la strappò di mano a Gujonnen prima di rovinare al suolo trascinandolo con sé. Gli esploratori reagirono come ci si…

View original post 624 altre parole

Annunci