Farfalle

di cristinadellamore

Lei mi ha piantato le unghie nella schiena e mi ha morso mentre la baciavo. E’ stato bellissimo, e sono rimasta su di lei, schiacciandola con tutto il mio peso sul materasso; sentivo la sua lingua sulle mie labbra, a leccare via le gocce di sangue.

Anche se non parlava sentivo la sua voce: parole d’amore, dolcissime e violente; io tremavo, ridevo e piangevo, e finalmente lei si è staccata da me, ha sorriso facendo lampeggiare i denti bianchissimi tra le labbra insanguinate e col fiato un po’ corto ha detto: “La prossima volta mi metto a pancia sotto, amore”.

Annunci