SCOTUS

di cristinadellamore

Sul social network c’è da ieri tutto un impazzare di avatar sfumati in arcobaleno: festeggiano la sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti che ha dichiarato incostituzionale il divieto di nozze per le coppie dello stesso sesso.

Lei ha letto la sentenza, me la ha tradotta e poi si è messa a piangere: possibile, ha detto, che in quel paese assurdo dove chiunque può comprare una pistola e ci sono Stati che ammazzano i loro cittadini dopo un regolare processo, riescono a fare qualcosa che noi non riusciamo neanche ad immaginare?

Bene, io riesco ad immaginarlo come deve essere, vivere con lei per tutta la vita, e lo sto anche facendo.

Forse, è solo questione di tempo. It is so ordered.

Annunci