Invasione (1)

di cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Belladonna era accovacciata in un fosso con Bruin, la Strega ed un robusto lanciere Barbaro, Jon Jonsson, che da solo era grosso quanto i suoi tre compagni. Al di là del fosso cominciava il Regno dei Boschi, con una fila di colline coperte da piccoli cipressi. Oltre il fosso si snodava un sentiero che portava, dritto come un fuso, al posto di frontiera che si intravvedeva, nella caligine che preannunciava l’alba, ad un quarto d’ora di marcia. Le guerre del passato avevano reso gli uomini del Regno dei Boschi diffidenti nei confronti del Regno Nero: neanche una formica avrebbe potuto marciare su quel sentiero senza essere vista dagli uomini col berretto verde di guardia dietro robuste mura di pietra.

Infatti Geon aveva portato la sua compagnia lungo la strada più difficile, attraverso le colline e in mezzo ai torrentelli che scorrevano tra i sassi, partendo con un certo anticipo. Il…

View original post 1.147 altre parole

Annunci