Di lancia e di spada (2)

di cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

“Lei mi ha chiesto cosa volessi fare ancora. Avevo avuto la sua vagina e la sua bocca, ora volevo l’altro orifizio, e le ho chiesto di girarsi e di divaricarsi le natiche con le mani. Poi mi sono accorto che non avevo con me la crema che le puttane usavano per questo gioco. Anche le puttane più esperte mi pregavano sempre di far piano e di stare attento, mia signora, davvero fa male”?
“Deve essere una parte del gioco del piacere, a molte donne non piace, e davvero se l’uomo non è gentile fa anche male, sì. Cosa hai fatto”?
“Avevo il grasso per gli scarponi, mia signora, ho usato quello, e lei mi ha detto mentre spingevo dentro il suo ano che era bellissimo, che le piaceva tanto. E credo che era vero, perché respirava forte, come faccio io prima di spremere il succo, le puttane non hanno mai…

View original post 898 altre parole

Annunci