Una cavalcata in campagna (2)

di cristinadellamore

Storie di Elfi e di Uomini

Così raccolta nei suoi pensieri, non si era accorta che al suo fianco ora cavalcava la Strega, e Bruin aveva raggiunto Sim e stava cercando di convincerlo, a giudicare dai gesti, a fare una sosta. La Strega puntò su di lei i suoi occhi bianchi e la studiò a lungo; molti erano intimiditi da quello sguardo, Lunga Treccia no. In realtà a lei le Streghe piacevano, avevano un bel corpo elegante e muscoloso e non fosse stato per i capelli neri ed il colorito olivastro avrebbero potuto passare per parte del popolo Elfico. Quella che ora aveva accanto indossava un’ampia tunica grigia che la insaccava senza grazia ma che doveva essere molto pratica in battaglia, e per quanto poteva giudicare era molto giovane, probabilmente alla sua prima campagna. Nemmeno Morwen aveva mai giocato al gioco del piacere con una Strega e si chiese se, per qualche ragione, quella sarebbe stata…

View original post 1.757 altre parole

Annunci