Pomeriggio culturale

di cristinadellamore

Si tiene a due passi da casa, e allora ci siamo andate approfittando di un lunedì di festa. Sto parlando ovviamente della fiera della piccola e media editoria che ogni anno invade il Palazzo dei Congressi, dieci minuti a piedi, di buon passo perché fa parecchio freddo e per una volta abbiamo rinunciato ai tacchi in favore di scarponcini più pratici, ed alle gonne sostituite dai jeans.

Forse perché sia lei che io scriviamo, sia pure a livello amatoriale, ma un suo amico, per qualche motivo, ci ha fornito due passi come operatori professionali, e siamo anche entrate gratis; case editrici mai sentite, qualcuna più nota, ma l’unico stand davanti al quale c’era la fila era quello dove Zerocalcare firmava, a modo suo, autografi.

08122014623

 

Eccolo qui. E insomma, mi sa che il problema dell’editoria in Italia è che troppa gente scrive, e troppo poca legge.

Annunci