Mano nella mano

di cristinadellamore

Non è la prima volta che lei mi porta a Potenza, ma è la prima volta che si sente di tenermi per mano mentre passeggiamo lungo la strada principale, ancora deserta a causa del giorno e dell’ora.

E’ la prima volta che mi parla di quando era poco più che una bambina e mi racconta che ogni volta che si veniva in vacanza al paese, almeno una volta il padre la portava qui, a passeggiare lungo queste strade, ad infilarsi lungo questi vicoli, tenendola per mano come lei stava tenendo me.

E quando ci siamo infilate in un vicoletto, appunto, mi sono stretta a lei, l’ho abbracciata e baciata per ringraziarla di voler condividere questi ricordi.

Annunci